Covid, niente zona gialla in Sicilia dal 30 agosto, intensive al 9% - QdS

Covid, niente zona gialla in Sicilia dal 30 agosto, intensive al 9%

web-la

Covid, niente zona gialla in Sicilia dal 30 agosto, intensive al 9%

web-la |
lunedì 23 Agosto 2021 - 19:29

Sono 1.121 i nuovi casi di Covid19 registrati nelle ultime 24 ore nell'isola a fronte di 12.565 tamponi processati in Sicilia. L'incidenza scende al 9% ieri era al 12%

La Sicilia nemmeno la prossima settimana andrà in zona gialla. Secondo l’ultimo report, infatti, le terapie intensive sono al 9% ed è altamente improbabile che entro domani (quando si fatto si decidono le nuove zone in base all’ospedalizzazione), si possa toccare la fatidica soglia del 10%.

La Sardegna supera la soglia del 10% prevista dai nuove parametri per il tasso di occupazione delle terapie intensive e tocca l’11% (+1%). Secondo i consueti dati Agenas relativi ad oggi, restano invece stabili i parametri della Sicilia al 9% per le intensive e al 19% per i reparti, oltre quindi la soglia del 15% prevista.

Scende invece l’occupazione delle rianimazioni in Calabria che, con un -2%, si porta al 5%, fermo il tasso dei reparti al 14%. In Basilicata in rialzo, invece, le aree mediche non critiche all’11% (+1%).

I DATI IN SICILIA

Sono 1.121 i nuovi casi di Covid19 registrati nelle ultime 24 ore nell’isola a fronte di 12.565 tamponi processati in Sicilia. L’incidenza scende al 9% ieri era al 12% . L’isola nettamente resta al primo posto per nuovo contagio giornaliero.

Al secondo posto c’è la l’Emilia Romagna con 558 contagi. Gli attuali positivi sono 24.146 con un aumento di altri 686 casi. I guariti sono 415 mentre nelle ultime 24 ore si registrano 20 vittime e il totale dei decessi resta a 6.239. La Regione Sicilia comunica che i deceduti dichiarati oggi si riferiscono ai seguenti giorni: 7 del 22 agosto ’21, 7 del 21 agosto ’21, 4 del 20 agosto ’21, 1 del 19 agosto ’21, 1 del 6 luglio ’21 Sul fronte ospedaliero sono adesso 817 i ricoverati, 29 in più rispetto al giorno precedente mentre in terapia intensiva sono 88, quattro ricoverati in più rispetto a ieri.

Sul fronte del contagio nelle singole province la situazione è la seguente: Palermo 348, Catania 296, Messina 4, Siracusa 133, Ragusa 80, Trapani 67, Caltanissetta 103, Agrigento 2, Enna 88.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684