Covid, tentato suicidio palermitana lontana da famiglia - QdS

Covid, tentato suicidio palermitana lontana da famiglia

redazione web

Covid, tentato suicidio palermitana lontana da famiglia

domenica 24 Gennaio 2021 - 15:23
Covid, tentato suicidio palermitana lontana da famiglia

E' accaduto a Pavia e la protagonista è una insegnante di 28 anni che non vedeva da mesi i propri familiari. Presa dallo sconforto stava per gettarsi da una finestra ma è stata bloccata dai Carabinieri

I Carabinieri di Pavia hanno salvato una insegnante palermitana di 28 anni che aveva deciso di uccidersi i perché da mesi, a causa delle limitazioni imposte dalle norme anti-covid, non vedeva la sua famiglia d’origine, che abita appunto Palermo.

La giovane, in preda allo sconforto, la scorsa notte ha cercato di togliersi la vita lanciandosi dalla finestra del proprio appartamento, al terzo piano di un condominio di Pavia.

A salvarla è stato il provvidenziale intervento dei Carabinieri dopo una segnalazione al 112.

Giunti sul posto, a causa delle difficoltà di accesso, i militari hanno scavalcato il muro di cinta perimetrale, alto circa tre metri.

Poi, mentre uno di loro affacciandosi da una finestra vicina ha distratto la donna, che ormai era con un piede appoggiato sul davanzale della propria finestra e il resto del corpo sul tetto, un altro carabiniere, ha sfondato la porta dell’appartamento con l’aiuto dei Vigili del fuoco, ed è riuscito a raggiungerla ed afferrarla.

L’insegnante è stata riportata all’interno della casa, dove è stata affidata alle cure degli operatori del 118 e trasportata successivamente al Policlinico San Matteo.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684