Covid, variante sudafricana in Sicilia, caso sospetto a Partinico - QdS

Covid, variante sudafricana in Sicilia, caso sospetto a Partinico

Luigi Ansaloni

Covid, variante sudafricana in Sicilia, caso sospetto a Partinico

martedì 09 Febbraio 2021 - 13:58

Nell'ospedale della cittadina nel Palermitano sarebbe stato individuato il caso, ancora da confermare. Si tratta di un sacerdote, rientrato in Sicilia dalla Tanzania giorno 29 e ricoverato, sintomatico, giorno 4 febbraio

Un caso sospetto di variante sudafricana in Sicilia. La notizia è stata confermata da Vincenzo Provenzano, presidente nazionale della Simdo, Società italiana metabolismo, diabete, obesità, nonché responsabile del Covid hospital di Partinico.

Proprio nell’ospedale della cittadina nel Palermitano sarebbe stato individuato il caso, ancora da confermare. Si tratta di un sacerdote, rientrato in Sicilia dalla Tanzania giorno 29 e ricoverato, sintomatico, giorno 4 febbraio.

“Stiamo facendo tutti gli accertamenti del caso e abbiamo mandato tutto il materiale alla dottoressa Francesca Di Gaudio ( del laboratorio Cqrc del Cto), per avere la certezza che si tratti della variante sudafricana – dice il dottor Provenzano -. Come detto si tratta di un prete che è tornato dalla Tanzania il 29 gennaio. Il 4 febbraio, dopo 5 giorni, è arrivato da noi, e lo abbiamo ricoverato. Il quadro clinico al momento non desta particolari preoccupazioni. Accertamenti in corso anche sui suoi familiari”.

Il sacerdote è risultato positivo ed è stato ricoverato all’ospedale di Partinico. L’uomo è stato isolato e sono stati rintracciati i contatti stretti.

Un mese fa era stata individuata e sequenziata la variante inglese dal laboratorio Cqrc del Cto e dall’Istituto zooprofilattico.

Tag:

Articoli correlati

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684