Cub chiede revoca incarico dell'ingegnere Pipitone - QdS

Cub chiede revoca incarico dell’ingegnere Pipitone

redazione

Cub chiede revoca incarico dell’ingegnere Pipitone

mercoledì 26 Agosto 2020 - 00:00

PALERMO – Il dirigente dei Vigili del Fuoco, ing. Giuseppe Pipitone, è stato incaricato con nota del Nota del Dipartimento dei Vigili del Fuoco Prot. 19998 del 20 agosto 2020 a svolgere il ruolo di vice direttore negli Staff Didattici dell’89^ corso Allievi Vigili del Fuoco per la Regione Sicilia per il periodo 24/08/2020 – 02/10/2020.

Non è un caso di omonimia: si tratta proprio dello stesso Pipitone che è sotto indagine della Procura di Trapani per mazzette nei concorsi per posti di Vigile del Fuoco nella piccola cittadina di Alcamo, con particolare riguardo alla graduatoria tuttora vigente ossia quella per 250 posti – DM 676/2016.

Abbiamo scritto – dice Maria Teresa Turetta coordinatore nazionale CUB Pubblico Impiego – Confederazione Unitaria di Base – al sottosegretario al Ministero dell’Interno on. Carlo Sibilia con delega al Dipartimento VVF e al massimo vertice del CNVVF dott. Fabio Dattilo una nota per chiedere la rimozione dall’incarico del Pipitone ma ad oggi non abbiamo ricevuto alcuna risposta.

I massimi vertici istituzionali devono spiegare ai cittadini onesti cosa va ad insegnare l’ing. Pipitone ai nuovi allievi VVF dell’ 89^ corso il prossimo 24 agosto in Sicilia.

Il sindacato CUB – Confederazione Unitaria di Base – ha chiesto anche la sospensione delle assunzioni dalle graduatorie sotto inchiesta finchè non saranno accertati i fatti dalla giustizia. La nostra convinzione è che la corruzione delle istituzioni genera corruzione mentre nei cittadini onesti sta montando la rabbia e l’indignazione.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684