Da venerdì musei visitabili solo con Green pass anche in Sicilia - QdS

Da venerdì musei visitabili solo con Green pass anche in Sicilia

web-dr

Da venerdì musei visitabili solo con Green pass anche in Sicilia

web-dr |
mercoledì 04 Agosto 2021 - 18:26

"I turisti potrebbero essere penalizzati perché si presume che vadano a visitare i luoghi della cultura e non vorrei risentissero di questa situazione", ha detto l'assessore Samonà.

La Sicilia si adegua alle norme
nazionali, quindi, da venerdì prossimo il green pass sarà obbligatorio e
bisognerà portarlo con sé per poter entrare anche nei musei e luoghi della
cultura dell’Isola, oltre ai locali al chiuso, come bar o ristoranti, palestre,
piscine, concerti.

I green pass attesteranno di aver
fatto la vaccinazione anti Covid-19, oppure bisognerà dimostrare di essere
negativi al test molecolare o antigenico rapido nelle ultime 48 ore o di essere
guariti dal Covid-19 negli ultimi sei mesi.

“Siamo pronti – spiega
l’assessore regionale ai Beni culturali Alberto Samonà – la norma nazionale
entra in vigore in piena estate e potrebbe creare qualche disagio.

I turisti potrebbero essere penalizzati perché si
presume che vadano a visitare i luoghi della cultura e non vorrei risentissero
di questa situazione. Rispettiamo le norme nazionali, nonostante ci siano
alcune disposizioni che lasciano perplessi, come per esempio l’ingresso nei
parchi archeologici che sono all’aperto e anche molto ampi. Inoltre, ricordo,
che già dall’anno scorso si entra con ingressi contingentati. Comunque,
tireremo le somme a fine estate su come hanno risposto i turisti”,
conclude.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684