Ddl Zan, comunità Lgbt+ organizza flash mob domenica a Palermo - QdS

Ddl Zan, comunità Lgbt+ organizza flash mob domenica a Palermo

web-iz

Ddl Zan, comunità Lgbt+ organizza flash mob domenica a Palermo

web-iz |
martedì 11 Maggio 2021 - 15:23

Nessuna marcia indietro né modifiche al disegno di legge contro omofobia, misoginia e abilismo che attende di essere discusso in Senato: la comunità Lgbt+ di Palermo con il sostegno e la presenza di decine di altre associazioni e movimenti manifesterà davanti al Teatro Massimo domenica prossima dalle 16 alle 20.

“In piazza ci saranno i nostri corpi, le nostre vite e le nostre ferite per mostrare, visto che è ancora necessario, il clima di odio in cui viviamo: dilagante e sistemico, è una piaga per la quale non abbiamo cure né vaccini e il ddl Zan è un primo strumento per contrastarla” spiegano Coordinamento Palermo Pride e Arcigay Palermo, capofila della manifestazione insieme a Famiglie Arcobaleno, Agedo e Ali d’Aquila.

“Da settimane il dibattito sul ddl Zan vede scontrarsi su social, giornali, talk show quasi esclusivamente persone eterosessuali che discutono sull’esistenza o meno di un problema legato all’omofobia. Crediamo che nessuno e nessuna, invece, possa parlarne meglio e con più cognizione di causa di noi persone gay, lesbiche, bisessuali, trans, queer – commenta il Coordinamento Palermo Pride – Ecco perché abbiamo deciso di convocare questa piazza: per dare voce alla città, certo, ma anche e soprattutto per far sentire la nostra. E per affermare con orgoglio che le nostre vite non sono un talk show”.

Tag:

Potrebbe interessarti anche:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684