Definizione agevolata, l’Ugdcec Sicilia chiede proroga al 31 maggio - QdS

Definizione agevolata, l’Ugdcec Sicilia chiede proroga al 31 maggio

redazione

Definizione agevolata, l’Ugdcec Sicilia chiede proroga al 31 maggio

sabato 27 Aprile 2019 - 00:00

PALERMO – Il prossimo 30 aprile è il termine ultimo per la presentazione della dichiarazione di adesione alla definizione agevolata prevista dal D.L. 119/2018, convertito con modificazioni dalla L. 136/2018.
Il Coordinamento siciliano dell’Unione Giovani Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili ha chiesto la proroga per la presentazione della dichiarazione di adesione alla definizione agevolata al 31.05.2019 al fine di consentire la corretta valutazione e l’eventuale presentazione della dichiarazione di adesione alla definizione agevolata.
“Attraverso il sito di Riscossione Sicilia SpA (agente della riscossione per la Sicilia), – si legge in una nota del Coordinamento regionale Ugdcec – è possibile, oltre alla presentazione delle istanze di adesione, anche la valutazione della situazione debitoria dei contribuenti (…) ma l’accesso alla situazione debitoria di ciascun contribuente è stato consentito con elevate difficoltà (…) e il caricamento delle deleghe presentate non è avvenuto in maniera efficiente”.
La richiesta di proroga viene avanzata anche in considerazione del fatto “che il sito, specie negli ultimi giorni, non è stato in grado di garantire agli intermediari il corretto utilizzo, essendo molto lento e spesso andando in blocco, non consentendone l’accesso, procurando, quindi, gravi difficoltà oltre che ai professionisti, anche ai contribuenti dagli stessi convocati presso gli studi per valutare l’eventuale adesione”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684