Di Dio, "Zona rossa non funziona, è fallimento del sistema" - QdS

Di Dio, “Zona rossa non funziona, è fallimento del sistema”

web-dr

Di Dio, “Zona rossa non funziona, è fallimento del sistema”

web-dr |
martedì 27 Aprile 2021 - 16:54

Lo dice Patrizia Di Dio, presidente di Confcommercio Palermo raccogliendo il malcontento delle migliaia di associati. "Chiedete ancora la zona rossa?! Tanto è l'unica cosa che sapete fare"

“Voi chiudete le attività e voi
continuate a farci pagare le tasse. Voi chiudete le attività e voi non create
altri posti letto negli ospedali. Voi fate i vaccini ma voi andate al ritmo
della lumaca. Voi dovete garantire il diritto al lavoro (art.1 della
Costituzione) e voi dovete garantire il diritto alla salute. Voi dovete
garantire il Lavoro e la Salute governando bene, non rinchiudendoci in casa.

Se la zona rossa non funziona è un fallimento del sistema, perché la norma è pensata male, stare a casa provoca più contagi e più fallimenti! E se anche funzionasse non siete in grado di farla rispettare. Stare tutti in casa dopo più di anno è impossibile”.

Lo dice Patrizia Di Dio, presidente
di Confcommercio Palermo raccogliendo il malcontento delle migliaia di
associati.

“Chiedete ancora la zona rossa?! Tanto è l’unica cosa che sapete fare. Fare terrorismo, anziché trovare soluzioni – aggiunge – Ognuno però si assuma la responsabilità delle sue azioni.

Assistiamo ormai ad una gara a chi per prima tra le istituzioni chiede l’ennesima zona rossa pur di deresponsabilizzarsi, senza nemmeno analizzare se sussistono i parametri e senza preoccuparsi degli immensi danni che provoca. Vogliamo conoscere ogni parametro: contagi per numero di abitanti, posti letto liberi in tutta la Sicilia. La Lombardia ha dati peggiori ed è in zona gialla. Leggeteli. Oltre al reato di provocata pandemia le istituzioni pensino anche al reato di pandemia economica”.

Tag:

Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001