Dimissioni Musumeci, il governatore si rilancia: "Io ricandidato" - QdS

Musumeci lascia e rilancia: “Mi ricandido alla presidenza della Regione” – VIDEO

web-sr

Musumeci lascia e rilancia: “Mi ricandido alla presidenza della Regione” – VIDEO

web-sr |
venerdì 05 Agosto 2022 - 11:25

Il presidente dimissionario Nello Musumeci conferma la sua ricandidatura per le Regionali "finché lo vuole la Coalizione"

Torna a parlare delle sue dimissioni il governatore della Regione Siciliana, Nello Musumeci, in occasione della sua visita a Catania per la posa della prima pietra della nuova Cittadella giudiziaria.

“Tutto quello che avevo da dire l’ho detto in otto minuti e 26 secondi”, ha sottolineato il presidente dimissionario, incalzato dalle domande dei cronisti presenti.

Musumeci: “Voto il 25 settembre? Dimissioni unica soluzione”

Votare il 25 settembre è un atto di responsabilità“, ha sottolineato Musumeci.

“Se io fossi stato preposto a predisporre il titolo del comunicato, avrei detto ‘Musumeci: si vota il 25 settembre. Chi è malizioso dice ‘Musumeci si è dimesso’. Ma è chiaro, l’unica soluzione tecnica è quella di dimettermi”, ha precisato ulteriormente il governatore.

Musumeci ha poi ricordato che il Governo regionale continuerà ad amministrare “tranquillamente e con l’impegno di sempre”.

“Il candidato è il presidente della Regione uscente”

Per quanto riguarda il nome del potenziale candidato del Centrodestra, il presidente conferma la sua disponibilità a ripresentarsi alle urne: “Il candidato è il presidente della Regione uscente, fino a quando la Coalizione non dirà ‘no’.

“E devono trovarne uno che non sia catanese, perché una delle accuse è che io sia catanese. Che non sia antipatico, perché pare che io sia antipatico; che non sia alto 1,85”.

“Quindi – ha proseguito – qualcuno con una statura un po’ più bassa, che non sia stato mai coerente idealmente, cioè che abbia fatto il saltimbanco, che abbia avuto problemi giudiziari, perché chi non li ha avuti non può fare il presidente della Regione. E’ facile o non è facile trovare un candidato?”

“L’importante è che questo Centrodestra lavori per vincere e che non rovini il lavoro che in questi cinque anni è stato prodotto”, ha sottolineato ulteriormente Musumeci.

Relativamente alla potenziale candidatura di Stefania Prestigiacomo (Forza Italia), il governatore risponde così: “Mi pare giusto che ognuno si adoperi per trovare il candidato”.

Articoli correlati

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684