Dissesto idrogeologico, a un passo i lavori sulla strada tra Valledolmo e Vallelunga - QdS

Dissesto idrogeologico, a un passo i lavori sulla strada tra Valledolmo e Vallelunga

redazione

Dissesto idrogeologico, a un passo i lavori sulla strada tra Valledolmo e Vallelunga

venerdì 30 Ottobre 2020 - 00:00

PALERMO – Pronti a partire i lavori per la sistemazione della strada che collega Valledolmo a Vallelunga Pratameno, nel nisseno, che da oltre 10 anni è dissestata. Ancora pochi giorni e poi la Caec di Comiso – in virtù di un ribasso del 31,2% e per un importo di 120mila euro – potrà dare esecuzione all’intervento finanziato dalla Struttura contro il dissesto idrogeologico, guidata da Nello Musumeci e diretta da Maurizio Croce.

“L’area in questione, che ricade nel Comune di Valledolmo lungo la strada che collega il centro abitato con la vicina Vallelunga, in corrispondenza del ponte di contrada Celso – spiega la nota – nel corso degli anni è stata interessata da movimenti franosi che hanno reso impraticabile questa arteria viaria di importanza strategica per tutto il comprensorio nel quale insistono varie case vitivinicole, attività produttive e aziende agricole. L’obiettivo è quello di restituire la piena e sicura fruibilità di questa arteria viaria che presenta avvallamenti, lesioni nel manto e carreggiate ridotte”.
“Da un punto di vista tecnico si procederà con il rafforzamento di un muro di sottoscarpa e con la realizzazione di uno in cemento armato su fondazione indiretta costituita da pali, per una lunghezza complessiva di 22 metri. Previste anche opere di drenaggio lato monte, per convogliare le acque drenanti al pozzetto di raccolta, e un sistema di gabbionate a valle del pendio, oltre alla regolarizzazione della carreggiata stradale e alla pavimentazione in conglomerato bituminoso” conclude la nota.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684