Distretto agrumi Sicilia: Argentati lascia la presidenza - QdS

Distretto agrumi Sicilia: Argentati lascia la presidenza

web-gl

Distretto agrumi Sicilia: Argentati lascia la presidenza

web-gl |
martedì 22 Giugno 2021 - 11:07

Non si ricandiderà dopo 11 anni alla guida del consorzio.

Alla vigilia della scadenza naturale del mandato del suo Consiglio d’amministrazione, si profila un nuovo corso per il Distretto Agrumi di Sicilia. Dopo undici anni, infatti, alla guida del primo storico consorzio che ha riunito e compattato l’intera filiera agrumicola della Sicilia, Federica Argentati ha annunciato di non ricandidarsi alla presidenza.

“In vista dell’assemblea di fine mese – commenta la Argentati – sollecitiamo l’avvio di un serio e proficuo approfondimento democratico all’interno della base sociale per procedere al passaggio del testimone. Lascio una realtà matura, con progetti finanziati e in corso di approvazione (fra cui la seconda edizione di Acqua con The Coca Cola Foundation e uno in graduatoria al Mipaaf insieme con il Distretto delle filiere e dei territori in rete su mal secco e valorizzazione Dop e Igp) e importanti partnership”.

“Perché non mi ricandido? A mio avviso – spiega la Argentati – in queste strutture territoriali è opportuna una turnazione alla presidenza per non creare incrostazioni e routine. Chi mi succederà troverà un “tesoretto” di progetti finanziati e in corso di approvazione, conti in ordine e uno staff di professionisti formato che, nell’ottica della continuità, è in grado di mandare avanti senza scossoni la macchina del Distretto.

Adesso è il momento per me, di restituire il Distretto alla filiera che me lo ha consegnato con grande fiducia e che ho curato con tutta la determinazione, passione e competenza possibili”.

Tag:

Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001