Caos tamponi, l'Asp riapre due drive in a Palermo e Partinico - QdS

Caos tamponi, l’Asp riapre due drive in a Palermo e Partinico

web-la

Caos tamponi, l’Asp riapre due drive in a Palermo e Partinico

web-la |
giovedì 30 Dicembre 2021 - 18:39

Sarà gratuito solo per i soggetti già muniti di Green Pass post vaccinazione, mentre i non vaccinati dovranno esibire la ricevuta dell’avvenuto pagamento della quota di 15 euro

L’Asp di Palermo attiverà domani mattina (venerdì 31 dicembre) alla Casa del Sole di via Roccazzo a Palermo ed in via Monsignor Domenico Mercurio (ex Pretura) a Partinico lo screening di massa per il Coronavirus in modalità Drive In.

L’esame

L’esame, eseguito con tampone rapido, sarà gratuito solo per i soggetti già muniti di Green Pass post vaccinazione, mentre i non vaccinati dovranno esibire la ricevuta dell’avvenuto pagamento della quota di 15 euro.
Tale pagamento potrà essere effettuato nelle casse Ticket dell’Asp (nel seguente link l’elenco completo: http://www.asppalermo.org/pagina.asp?ID=411).

I due Drive In saranno in funzione sette giorni su sette (ad eccezione di sabato 1 gennaio) dalle ore 9 alle ore 16.
Per motivi organizzativi, l’accesso sarà consentito fino alle ore 15.30: la prestazione verrà garantita alle vetture in fila all’interno della struttura fino ad esaurimento.

Come fare

Per ottimizzare e velocizzare le operazioni si chiede agli utenti di presentarsi muniti del foglio di consenso informato stampato, compilato e firmato e del questionario. I moduli si possono scaricare al seguente link:
https://drive.google.com/drive/folders/1LMq9_Hgyifq4JXiXepzGiTwTIYREsZtl?usp=sharing
Gli eventuali soggetti risultati positivi, verranno dirottati in un percorso separato per sottoporsi al tampone molecolare. I minorenni potranno accedere al Drive In, solo se accompagnati dai genitori che dovranno fornire il consenso al test per i figli.

Tag:

Articoli correlati

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684