Sicilia zona gialla fino all'8 marzo, i nuovi colori e il dpcm - QdS

Sicilia zona gialla fino all’8 marzo, i nuovi colori e il dpcm

Luigi Ansaloni

Sicilia zona gialla fino all’8 marzo, i nuovi colori e il dpcm

venerdì 26 Febbraio 2021 - 05:57
Sicilia zona gialla fino all’8 marzo, i nuovi colori e il dpcm

Il 6 marzo entrerà in vigore il nuovo Dpcm, che dovrebbe essere svelato oggi, e da lì in poi, fino ad ora, si entra in un territorio sconosciuto

La Sicilia rimane in zona gialla almeno un’altra settimana, fino a giorno 8 marzo.

Da lì in poi si vedrà, visto che il 6 marzo entrerà in vigore il nuovo Dpcm, che dovrebbe essere svelato oggi, e da lì in poi, fino ad ora, si entra in un territorio sconosciuto. I colori rimarranno, ma probabilmente cambieranno i parametri.

I NUOVI COLORI

La Lombardia da lunedì 1 marzo diventa zona arancione.E sempre dal primo marzo entrano in zona arancione anche Piemonte Marche. La Liguria, invece, passa da zona arancione a zona gialla.

La Basilicata passa in zona rossa, mentre la Campania resta in zona arancione.

Le ordinanze del ministro della Sanità sui colori dei territori, in seguito al monitoraggio d’ora in poi entreranno in vigore il lunedì e non la domenica: lo promette la ministra delle Autonomie Mariastella Gelmini in un vertice con gli Enti locali.

Ciò per evitare il caos – e le perdite economiche – di ristoranti e bar aperti un giorno su due nel weekend (che costituisce l’80% del fatturato settimanale secondo Coldiretti).

Nella riunione Gelmini e il ministro della Salute Roberto Speranza hanno assicurato un’altra novità: la bozza del nuovo Decreto del presidente del Consiglio, in vigore dal 6 marzo, sarà mandata domani ai governatori, dunque in notevole anticipo sulla scadenza di quello attuale.

Un gesto di apertura alle Regioni, che hanno chiesto a più riprese di evitare decisioni last minute con l’effetto sci, impianti pronti a riaprire stoppati la sera prima.

“Per rendere più agevole la programmazione delle attività economiche, le chiusure non entreranno più in vigore di domenica ma di lunedì”, sintetizza Gelmini, che parla anche del sistema delle fasce.

LE REGOLE

Le regole, fino all’8 marzo, dunque dovrebbero essere ancora queste in Sicilia.

In zona gialla bar e i ristoranti sono aperti fino alle 18 con servizio al tavolo, poi solo asporto. Sono aperti anche gli alberghi e all’interno i bar e i ristoranti rimangono aperti a disposizione dei clienti che vi alloggiano

Nella propria regione, se è in fascia gialla, ci si può spostare senza limitazione.

I musei e le mostre sono aperti soltanto il venerdì, chiusi il sabato e la domenica. È raccomandata la prenotazione online e in ogni caso all’interno delle sale si deve mantenere la distanza e i tempi sono contingentati.

Per le seconde case invece, fuori dalla Regione potrà andare soltanto chi dimostra di avere la casa di proprietà o con un contratto di affitto firmato prima del 14 gennaio 2021.

Nei centri commerciali le attività nelle giornate festive e pre-festive sono chiuse, fatta eccezione per le farmacie, parafarmacie, presidi sanitari, punti vendita di generi alimentari, di prodotti agricoli e florovivaistici, tabacchi, edicole e librerie.

Coprifuoco è sempre valido in tutte le zone dalle 22 alle 5 del mattino successivo.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684