Droga, Mazara, sequestrati a spacciatore beni per un milione di euro - QdS

Droga, Mazara, sequestrati a spacciatore beni per un milione di euro

redazione web

Droga, Mazara, sequestrati a spacciatore beni per un milione di euro

venerdì 29 Maggio 2020 - 13:21

Gli agenti della polizia divisione anticrimine, hanno eseguito un provvedimento di sequestro, emesso dal tribunale di Trapani per beni per un milione di euro nei confronti di Vito Ingrassetto, 46 anni, conosciuto comeVito “Puci” di Mazara del Vallo.

Ingrassetto è stato indagato per spaccio di droga, guida senza patente, rapina, porto di armi in concorso e violazione dei doveri inerenti la custodia delle cose sottoposte a sequestro mentre è tuttora imputato per i reati di occupazione abusiva di immobile, furto di energia elettrica, abusivismo edilizio e ricettazione.

Secondo le ultime indagini della polizia l’uomo avrebbe creato una rete di spaccio per rifornire pusher da Marsala, Castelvetrano e Campobello di Mazara, “blindando” le proprie “piazze di spaccio” assoldando giovanissime “sentinelle” e installando sistemi di telecamere a circuito chiuso ed addirittura un drone, sequestrato. La sproporzione tra il patrimonio accumulato ed i redditi legalmente acquisiti ha fatto scattare il provvedimento della sezione misure di prevenzione del tribunale di Trapani.

Sono stati sequestrati due ciclomotori, 5 motociclette, 2 quad, 6 auto, tra cui tre Suv di marca Porsche, Audi e Range Rover, 7 rapporti bancari e postali, una pizzeria, due 2 fabbricati per civile abitazione, un appartamento, 2 terreni, un fabbricato rustico, una villetta a due piani abusiva.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684