Favignana, collegamenti mare, orari “folli” da gennaio 2022 - QdS

Favignana, collegamenti mare, orari “folli” da gennaio 2022

web-mp

Favignana, collegamenti mare, orari “folli” da gennaio 2022

web-mp |
giovedì 25 Novembre 2021 - 14:37

Da una nota del Comune si legge: "Un piano che prevede notevoli tagli e che non garantisce il normale servizio per le isole Egadi"

L’amministrazione comunale di
Favignana-Isole Egadi esprime “dissenso” sui nuovi orari in vigore
dal 1 gennaio 2022 per i collegamenti marittimi con Favignana, Levanzo e
Marettimo.

“Con il nuovo anno – si
legge in una nota diffusa dal Comune – sia la Liberty Lines, che gestisce i
mezzi veloci, che la società Caronte e Tourist/Siremar, che gestisce con le
navi traghetto, hanno presentato un piano che prevede notevoli tagli e che non
garantisce il normale servizio per le isole Egadi”.

“Chiediamo all’assessorato
regionale alle Infrastrutture e alla Mobilità e al Ministero dei Trasporti di
intervenire subito – dice il sindaco Francesco Forgione – per fermare questa
decisione delle due società che, tra l’altro, non ha visto coinvolti i diretti
interessati. Dopo aver appreso che il nuovo bando per i collegamenti con le
isole minori, scaduto lo scorso 19 novembre, è andato deserto, questa è
un’altra notizia che ci preoccupa e che potrebbe penalizzare ulteriormente la
nostra comunità”.

Aggiunge l’assessore ai Trasporti
Vito Vaccaro: “Siamo pronti ad intraprendere tutte le azioni necessarie a
far tornare una situazione di ‘normalità’, se non addirittura a migliorarla,
così come chiesto all’assessore regionale Marco Falcone, sia con note ufficiali
che in occasione dell’ultimo incontro, che ha sempre dato garanzie ‘verbali’ di
non modificabilità dell’assetto attuale. Oggi, però, si sta verificando il
contrario!”. (ANSA).

Tag:

Articoli correlati

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684