Enna, chiesta condanna a 3 anni per Ivan Bonomo, ex assessore - QdS

Enna, chiesta condanna a 3 anni per Ivan Bonomo, ex assessore

web-iz

Enna, chiesta condanna a 3 anni per Ivan Bonomo, ex assessore

web-iz |
mercoledì 10 Marzo 2021 - 10:11

La Procura di Enna ha chiesto la condanna a 3 anni di Ivan Bonomo, ex assessore allo Sport, Turismo e Spettacolo e attuale presidente del consiglio comunale di Nicosia, imputato di concussione indotta.

Il processo, con rito abbreviato, si celebra a Enna e i fatti contestati all’imputato risalgono al maggio 2018 quando, da assessore in carica, era stato raggiunto da un provvedimento di interdizione dalle funzioni pubbliche per avere esercitato pressioni sul gestore della mensa scolastica al quale chiedeva di pagare una fornitura di dolci che lo stesso Bonomo aveva ordinato, a titolo personale, come dono a un gruppo di partecipanti ad una manifestazione di veicoli storici.

Bonomo era decaduto dalla carica. Alle elezioni amministrative dell’ottobre 2020 era candidato nella lista del sindaco uscente Luigi Bonelli ed è stato il consigliere comunale più votato in assoluto, con 1261 preferenze. Attualmente è presidente del consiglio comunale di Nicosia. La sentenza sarà pronunciata il 30 marzo.

Tag:

Articoli correlati

Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001