Esodo pasquale: quattordici milioni di italiani in viaggio - QdS

Esodo pasquale: quattordici milioni di italiani in viaggio

redazione

Esodo pasquale: quattordici milioni di italiani in viaggio

domenica 21 Aprile 2019 - 09:28
Esodo pasquale: quattordici milioni di italiani in viaggio

Giornate da bollino rosso per il traffico anche 25 e 28 aprile e Primo maggio. In Sicilia percorsi più brevi grazie alla qualità e quantità di luoghi rinomati sotto il profilo naturalistico e artistico

Anche se il tempo non è splendido, l’occasione di un lungo ponte festivo dalla Pasqua al Primo maggio ha fatto scattare in molti italiani la voglia di caricare i bagagli in macchina e mettersi in viaggio, onorando così al meglio la tradizione delle festività di questo periodo.

Secondo stime attendibili dovrebbero essere circa quattordici milioni gli italiani in viaggio in questi giorni su strade e autostrade.

E a detta del Ccis (Centro di coordinamento informazioni sulla sicurezza stradale) le altre giornate da “bollino rosso”, oltre al primo maggio, saranno il 25 e il 28 aprile.

Il flusso delle partenze ieri, sabato di vigilia, ha fatto registrare il suo picco nelle prime ore del giorno, con un numero importante di autoveicoli sulla rete stradale e autostradale, praticamente da bollino rosso.

Il tutto facilitato dal consueto stop alla circolazione dei mezzi pesanti con peso superiore a 7,5 tonnellate: ieri dalle ore 9 alle 16, oggi, giornata di Pasqua, dalle 9 alle 22 e lunedì dell’Angelo ancora dalle 9 alle 22.

Oggi gli spostamenti, soprattutto sulle tratte autostradali, dovrebbero essere abbastanza brevi, con un incremento previsto nelle aree del centro-sud e soprattutto in Sicilia, dove è più facile raggiungere luoghi turistici e città d’arte visto che nella nostra regione è concentrato il quaranta per cento dei Beni culturali dell’intera Italia.

Di contro, le condizioni meteo sulla nostra Isola non sono invitanti: per oggi si prevedono venti forti sud orientali e mareggiate.

Diverso lo scenario per Pasquetta, quando le condizioni meteo dovrebbero migliorare.

La giornata sarà caratterizzata come ogni anno da traffico intenso a causa delle tradizionali gite fuori porta e dalla possibilità, quest’anno, di prolungare la vacanza grazie ai ponti del 25 aprile e del primo maggio.

Nei prossimi giorni gli addetti ai lavori prevedono circolazione sostenuta anche mercoledì 24 aprile, venerdì 26 e sabato 27 aprile e tra il pomeriggio di martedì 30 aprile e la mattina del primo maggio.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684