Ravanusa, famiglia colpita da esplosione, due in salvo, donna incinta tra i dispersi - QdS

Ravanusa, famiglia colpita da esplosione, due in salvo, donna incinta tra i dispersi

web-mp

Ravanusa, famiglia colpita da esplosione, due in salvo, donna incinta tra i dispersi

web-mp |
domenica 12 Dicembre 2021 - 10:46

Nell'abitazione, in piani diversi, c'erano una anziana donna e i tre fratelli con le rispettive mogli. In uno degli appartamenti si trovavano anche il nipote della donna e la moglie incinta di 9 mesi

Una intera famiglia è stata colpita dall’esplosione determinata dalla fuga di gas che ha devastato quattro palazzine e ne ha danneggiate altre tre a Ravanusa.

Una famiglia colpita dall’esplosione, due in salvo, gli altri dispersi o morti

Nell’abitazione, in piani diversi, c’erano una anziana donna e i tre fratelli con le rispettive mogli. In uno degli appartamenti si trovavano anche il nipote della donna e la moglie incinta di 9 mesi che erano andati a far visita ai genitori.

Al momento solo due donne, l’anziana e una cognata ,sono sopravvissute. Gli altri componenti della famiglia sono dispersi o deceduti. Nella palazzina attigua, pure crollata, c’era una coppia, lei assistente sociale, lui professore, entrambi dispersi.

default
default
default
default

Ecco chi sono tutti i componenti della famiglia

Questi i componenti della famiglia che abitava nella palazzina crollata a Ravanusa nell’esplosione causata da una fuga di gas. Al primo piano viveva Rosa Carmina, trovata viva tra le macerie. Al secondo piano c’era la cognata: Giuseppa Montana sopravvissuta. Al terzo erano in quattro: Angelo Carmina che risulta disperso, la moglie Enza Zagarrio che è morta, la nuora Selene Pagliarello incinta di nove mesi e il marito Giuseppe Carmina figlio della coppia. Entrambi sono dispersi. Al quarto piano c’erano Calogero Carmina, la moglie Liliana Minacori, e il figlio Giuseppe Minacori.

Si precisa che, Liliana Minacori è morta, i due Carmina sono dispersi. Nell’altra palazzina crollata c’erano Pietro Carmina che è morto e Carmela Scibetta che è dispersa.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001