Estorsioni, chiesto rinvio a giudizio per due siracusani - QdS

Estorsioni, chiesto rinvio a giudizio per due siracusani

web-la

Estorsioni, chiesto rinvio a giudizio per due siracusani

web-la |
sabato 10 Aprile 2021 - 17:02

Con l’accusa di estorsione aggravata dal metodo mafioso la Procura distrettuale antimafia di Catania ha chiesto il rinvio a giudizio per i siracusani Luciano De Carolis e Andrea Fortuna. Secondo la Procura avrebbero sottratto uno scooter da una concessionaria di auto e moto gestita da un uomo divenuto poi testimone di giustizia.

Dopo la denuncia della vittima, la Dda di Catania aveva apertol’inchiesta. Luciano De Carolis è indicato dai magistrati come un esponente di spicco del clan Bottaro Attanasio, già coinvolto nell’operazione Terra Bruciata su un giro di estorsioni e di droga.

Potrebbe interessarti anche:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684