Etna, ancora una notte di fontane di lava, poi la calma - QdS

Etna, ancora una notte di fontane di lava, poi la calma

redazione web

Etna, ancora una notte di fontane di lava, poi la calma

sabato 29 Maggio 2021 - 09:18

Cessata l'attività stromboliana dal Cratere di Sud est dopo che ieri a tarda sera c'era stata una notevole ricaduta di cenere sui centri pedemontani. Ma le esplosioni potrebbero riprendere ancora

Nuovo “go and stop” dell’Etna, che ci sta abituando a questo continuo riprendere e cessare dell’attività stromboliana del vulcano.

Ieri a tarda sera, come dimostra la splendida immagine di Orazio Valenti scattata poco dopo le 22, le fontane di lava erano sempre più alte, stamattina, a giudicare dal filmato ricevuto dalla webcam puntata sul Cratere di Sud est da Tonino Giorgianni, la situazione è decisamente più calma.

Poco prima delle 23 di ieri sera, come reso noto in un comunicato dall’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, Osservatorio Etneo, l’attività stromboliana con fontane di lava dal Cratere di Sud est è cessata.

L’attività ha alimentato una colata diretta, lungo il fianco del Cratere di Sud est, in direzione Sud ovest.

Vi è stata inoltre una considerevole caduta di cenere sui paesi pedemontani del vulcano.

Dall’analisi delle telecamere di videosorveglianza, dopo la mezzanotte non è stata osservata alcuna attività esplosiva dal Cratere di Sud Est.

Prima l’analisi dei dati degli strumenti aveva segnalato “un repentino decremento dell’ampiezza media del tremore vulcanico” i cui valori sono successivamente “rientrati su livelli medi”.

“Il centroide delle sorgenti del tremore vulcanico – si legge ancora nella nota dell’Ingv – è localizzato nell’area del Cratere di Sud est a circa 2900 metri sul livello del mare. Si osserva un rapido decremento dell’attività infrasonica, localizzata al Cratere di Sud Est, che si è poi esaurita”.

Gli scienziati hanno inoltre riferito che “i dati della reta clinometrica mostrano una graduale deformazione del suolo alle stazioni sommitali”.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684