Eurovision 2022 dedicato al tema della pace, l'Ucraina conferma la sua presenza - QdS

Eurovision 2022 dedicato al tema della pace, l’Ucraina conferma la sua presenza

web-pv

Eurovision 2022 dedicato al tema della pace, l’Ucraina conferma la sua presenza

web-pv |
lunedì 14 Marzo 2022 - 18:26

La pace come messaggio principale della kermesse quest'anno in scena a Torino e presentata dal trio Laura Pausini, Alessandro Cattelan e Mika

Sarà la pace il tema al centro dell’edizione 2022 dell’Eurovision Song Contest in programma a Torino dal 10 al 14 maggio prossimi. Lo hanno annunciato Simona Martorelli e Claudio Fasulo, executive produce Rai Eurovision oggi e domani impegnati sotto la Mole, con il direttore del Centro di produzione Rai di Torino, Guido Rossi, ad un incontro virtuale con le delegazioni dei 40 Paesi che prenderanno parte alla manifestazione canora.

Il sì ucraino, fuori la Russia

Assente la Russia, esclusa dalla competizione nelle scorse settimane a seguito della crisi ucraina. “Sul palco della kermesse – ha precisato Fasulo – vogliamo portare contenuti che visto il contesto in cui ci troviamo parlino di pace. E un obbligo morale farlo, per questo al centro di questa edizione ci sarà questo tema che verrà declinato dai tre presentatori dell’evento, Laura Pausini, Alessandro Cattelan e Mika”.

“La delegazione ucraina ha confermato la sua presenza – ha aggiunto Martorelli – ha già consegnato il materiale necessario rispettando le scadenze, fatto assolutamente ammirevole data la situazione. Inoltre, cercheranno di realizzare non a Kiev ma in una città più vicina al confine con la Polonia il video di backup, che tutti gli artisti devono realizzare, e che verrà utilizzato nel caso non potesse partecipare”.

Tag:

Articoli correlati

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684