False vaccinazioni e maltrattamenti a Palermo, sospesi 3 infermieri - QdS

False vaccinazioni e maltrattamenti a Palermo, sospesi 3 infermieri

web-iz

False vaccinazioni e maltrattamenti a Palermo, sospesi 3 infermieri

web-iz |
giovedì 30 Dicembre 2021 - 11:58

L'Ordine degli infermieri di Palermo ha sospeso tre infermieri responsabili di false vaccinazione all'hub della Fiera del Mediterraneo e di maltrattamenti e torture in una casa di cura.

Il consiglio direttivo dell’Ordine degli infermieri di Palermo ha sospeso l’infermiera coinvolta nell’inchiesta giudiziaria sulle false vaccinazioni all’Hub della Fiera del Mediterraneo e i due infermieri coinvolti nell’inchiesta giudiziaria sui maltrattamenti e le torture inflitte nella casa di cura di Castelbuono.

Il danno all’immagine

“Abbiamo seguito la tempistica e l’iter previsti per legge – dice il presidente Nino Amato – intervenendo con fermezza e senza tentennamenti per sanzionare infermieri che sono al centro di due vicende verso cui esprimiamo totale sdegno e condanna”.

Amato rimarca come “questi fatti gravissimi ledano l’immagine di migliaia di professionisti seri che con senso del dovere ed abnegazione svolgono ogni giorno il loro compito”. “Noi giuriamo di difendere e garantire la salute altrui e siamo fieri di farlo, questa è la nostra missione – aggiunge Amato – siamo e saremo sempre inflessibili verso chi tradisce il nostro giuramento e viene meno al proprio dovere etico, morale e professionale”. (ANSA)

Tag:

Articoli correlati

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684