Fase 3, i Carabinieri chiudono nel Catanese la discoteca Banacher, nessun distanziamento - QdS

Fase 3, i Carabinieri chiudono nel Catanese la discoteca Banacher, nessun distanziamento

redazione web

Fase 3, i Carabinieri chiudono nel Catanese la discoteca Banacher, nessun distanziamento

lunedì 13 Luglio 2020 - 07:21

La discoteca Banacher di Aci Castello, una delle più note della Sicilia orientale, è stata chiusa per cinque giorni per il mancato rispetto delle norme per fronteggiare il diffondersi del covid-19 dopo un controllo dei Carabinieri del nucleo radiomobile della compagnia di Acireale con la collaborazione sul posto di personale dell’Asp di Catania.

I militari dell’Arma militari erano intervenuti inizialmente all’esterno del locale anche a seguito di una richiesta dei gestori in difficoltà nel contenere l’afflusso delle persone che volevano entrare nonostante fosse stato superato il numero consentito.

I Carabinieri hanno però accertato che sulla pista da ballo non era garantito il distanziamento tra le numerosissime persone, che ballavano quasi tutte senza la mascherina.

Gli investigatori hanno contestato al legale rappresentante della società che gestisce la discoteca la sanzione di quattrocento euro e della quella accessoria della chiusura del locale per cinque giorni.

I controlli sono stati eseguiti nell’ambito delle disposizioni condivise in sede di Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica sull’emergenza covid-19 convocato e presieduto dal Prefetto di Catania.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684