Fase 3, nell'ateneo di Palermo già da luglio partono le lauree in presenza - QdS

Fase 3, nell’ateneo di Palermo già da luglio partono le lauree in presenza

redazione web

Fase 3, nell’ateneo di Palermo già da luglio partono le lauree in presenza

mercoledì 17 Giugno 2020 - 18:24

L’Università di Palermo, secondo le indicazioni delle autorità competenti e d’intesa con la Conferenza dei rettori degli atenei siciliani (Crus), dà il via a nuove disposizioni, a partire da luglio, dopo che in modalità a distanza si sono svolte tremila lauree, 29 mila esami e tutte le lezioni. Dalla sessione di luglio gli esami di laurea torneranno ad essere effettuati in presenza.

Lo rende noto il rettore Fabrizio Micari.

Complessivamente ciascuna sessione di laurea in presenza potrà contenere la discussione e la proclamazione di un numero indicativo di 10 candidati che potranno avere ognuno al seguito non più di cinque accompagnatori.

Un’altra novità riguarda i tirocini, che si svolgeranno di nuovo in presenza a partire dall’1 luglio.

Per la ripresa delle lezioni di settembre si stanno ricalcolando la capienza delle aule secondo le norme e predisponendo un piano di riorganizzazione e di redistribuzione dei posti a sedere.

Anche questi corsi saranno comunque erogati anche in modalità online, in modo da favorire la frequenza degli studenti stranieri e fuorisede. Proseguiranno invece in remoto le lezioni dei corsi con un maggior numero di iscritti, che però svolgeranno in presenza, suddivisi in gruppi, le esercitazioni e le attività di laboratorio.

Potrebbe interessarti anche:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684