Febbre mediterranea familiare, oggi un convegno a Catania - QdS

Febbre mediterranea familiare, oggi un convegno a Catania

redazione

Febbre mediterranea familiare, oggi un convegno a Catania

sabato 25 Maggio 2019 - 00:00
Febbre mediterranea familiare, oggi un convegno a Catania

CATANIA – Oggi, sabato 25 maggio al Monastero dei Benedettini a Catania si terrà un incontro per conoscere da vicino una patologia poco conosciuta ma non così ‘rara’ in Calabria e Sicilia: la Fmf, Febbre Mediterranea Familiare. La Fmf è ben di più di una comune febbre: è una sindrome ereditaria caratterizzata da episodi febbrili ricorrenti accompagnati da dolori. Si manifesta solitamente in età pediatrica, ma può esordire anche in età adulta.

Diffusa in particolare nell’area orientale del Mediterraneo, è una patologia che richiede una gestione multidisciplinare e che vede coinvolte diverse figure professionali: pediatra ed internista in prima battuta, ma anche reumatologi, infettivologi, chirurghi, nefrologi, psicoterapeuti, solo per citarne alcune.
Per contrastare con efficacia la febbre mediterranea familiare, sono necessari una diagnosi precoce e un corretto percorso terapeutico.

Ma non solo: conoscerla in modo approfondito è il primo passo per affrontarla con successo.
Questo è l’obiettivo che si pone il progetto “E se non fosse… una semplice febbre?” che, dal 25 maggio al 22 giugno, toccherà sei città – tra Sicilia e Calabria – per aumentare la consapevolezza di pazienti e familiari nei confronti della Febbre Mediterranea Familiare.
Agli eventi parteciperanno come relatori specialisti medici che svolgono la loro attività sul territorio ed altre figure di riferimento quali: rappresentanti delle associazioni di pazienti, psicologi, insegnanti, esperti in attività motoria e, naturalmente, genitori e pazienti.

Gli eventi sono a ingresso gratuito, è richiesta soltanto la registrazione alla mail fmf2019@aimgroup.eu

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684