Filicudi, protesta dei genitori, studenti in Dad e abbandonati - QdS

Filicudi, protesta dei genitori, studenti in Dad e abbandonati

web-mp

Filicudi, protesta dei genitori, studenti in Dad e abbandonati

web-mp |
martedì 08 Giugno 2021 - 19:36

Filicudi, nelle Isole Eolie, con 21 alunni, ha la seconda tra le scuole più piccole d’Italia.

Sette frequentano l’infanzia, dieci la primaria e quattro il Centro di preparazione esami (Cpe).

Nell’isola i genitori protestano perché ritengono che i loro figli siano “abbandonati” e hanno inviato un esposto al ministro dell’Istruzione, all’assessore regionale, al sindaco di Lipari e alla procura di Barcellona Pozzo di Gotto.

“Abbiamo un edificio bellissimo – scrivono – con uno splendido panorama, ma fuori da tutto. L’erba alta non ha consentito ai bambini, negli ultimi mesi dell’anno, di stare all’aperto e usare i quattro giochi ammalorati.

Una scuola, che da una settimana è anche senza collaboratore scolastico.

C’è un’unica insegnante alle elementari (che abilmente riesce a far fronte ai molteplici disagi) , 5 classi in una, 10 bambini dei quali 5 non conoscono la lingua italiana, perché stranieri e non è stato neanche attivato il progetto interculturale, nonostante le richieste dello stesso Consiglio di interclasse, così come avvenuto negli altri plessi”.

Infine, mentre in Italia i ragazzi tornano alle lezioni in presenza, a Filicudi il rientro è stato in Dad: “Una misura sanitaria ingiustificata, per di più su un territorio covid free da sempre”, dicono i genitori.

Tag:

Articoli correlati

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684