Fisco, nel napoletano recupero tasse evase da usurai per 1,5 milioni - QdS

Fisco, nel napoletano recupero tasse evase da usurai per 1,5 milioni

redazione

Fisco, nel napoletano recupero tasse evase da usurai per 1,5 milioni

martedì 20 Ottobre 2020 - 00:00

I finanzieri del Comando provinciale di Napoli, nell’area vesuviana, sono riusciti a risalire a 17 persone che, grazie all’usura, erano riuscite ad accumulare indebitamente proventi illeciti per circa 1 milione e mezzo di euro. L’imposta evasa complessivamente e recuperata a tassazione ammonta a quasi 400mila euro. Somme che dovranno essere versate all’Erario da parte di destinatari di misure di custodia cautelare e di sequestri patrimoniali del valore di oltre 2,4 milioni di euro. Gli indagati, pur di arricchirsi in maniera illecita ai danni delle proprie vittime, ricorrevano spesso a pesanti minacce, a incessanti vessazioni, a atti di violenza fisica o addirittura all’uso delle armi. Alcuni degli usurai sottoposti a controllo fiscale gravitano in ambienti della criminalità organizzata, in altri casi sono risultati legati da vincoli di parentela a narcotrafficanti di spessore internazionale; in altri ancora si è trattato di imprenditori e professionisti che avevano persino costituito una vera e propria cassaforte in Svizzera, le cui provviste finanziarie venivano utilizzate per alimentare i prestiti usurari.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684