Gas, quasi trecento bombole sequestrate nel Palermitano - QdS

Gas, quasi trecento bombole sequestrate nel Palermitano

redazione web

Gas, quasi trecento bombole sequestrate nel Palermitano

mercoledì 06 Ottobre 2021 - 09:02

Dalla Guardia di finanza, per omessa denuncia di materiale esplodente. Segnalati cinque rivenditori di Trabia, Sciara, Altavilla Milicia e Roccapalumba. Quattromila chili di gpl

Nell’ambito dell’attività di controllo economico del territorio, i militari del Gruppo di Termini Imerese della Guardia di finanza hanno proceduto al sequestro di oltre quattromila chili di gas propano liquido, contenuti in 294 bombole.

In particolare, nel corso di controlli in cinque rivendite nei Comuni del Palermitano di Trabia, Sciara, Altavilla Milicia e Roccapalumba, le Fiamme gialle hanno constatato la mancanza del certificato prevenzione incendi, che, rilasciata dai Vigili del Fuoco, sancisce la sicurezza delle strutture in ragione dei pericoli determinati dalla presenza di gas o vapori altamente infiammabili.

La certificazione, come prevede la legge, è obbligatoria per le rivendite di gas in recipienti mobili, disciolti o liquefatti, per quantitativi in massa complessivi superiori o uguali a 75 kg.

I militari della Guardia di finanza hanno proceduto quindi al sequestro di tutte le bombole e alla segnalazione alla Autorità Giudiziaria dei titolari delle attività commerciali per avere omesso di denunciare alla competente autorità – Vigili del Fuoco – la detenzione di materiale esplodente.

L’operazione, si legge in una nota, “testimonia l’impegno della Guardia di finanza quale polizia economico–finanziaria a tutela della sicurezza dei cittadini”.

Tag:

Articoli correlati

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684