Giarre, lavori di restyling al via per villa Garibaldi - QdS

Giarre, lavori di restyling al via per villa Garibaldi

redazione

Giarre, lavori di restyling al via per villa Garibaldi

venerdì 24 Maggio 2019 - 00:00
Giarre, lavori di restyling al via per villa Garibaldi

Il sindaco D’Anna: “A settembre verrà riconsegnata alla città”

GIARRE – Ultima fase relativa all’avvio dei lavori di manutenzione straordinaria della villa Garibaldi. Infatti, lo scorso venerdì 17 maggio sono stati consegnati i lavori alla ditta aggiudicataria dell’appalto, che dovranno essere cantierati e avviati entro 15 giorni dalla consegna cioè entro la fine del mese di maggio. Tali lavori avranno una durata di 120 giorni con scadenza nella seconda decade di settembre.

Il progetto, redatto dal geom. Carmelo Torrisi dell’Ufficio Tecnico Comunale, dell’importo complessivo di euro 216.000,00 prevede il completo rifacimento della pavimentazione, per circa 500 mq in ciottoli naturali in perlato di sicilia realizzati a mano, il ripristino funzionale della fontana artistica, l’implementazione dell’illuminazione con la messa in opera di “faretti sotto chioma” posti a pavimento in modo da illuminare gli alberi di alto fusto, il rifacimento della bordatura delle aiuole, il ripristino delle panchine.

I lavori sono stati finanziati per il 90% dalla Regione Siciliana – Assessorato Regionale Infrastrutture e Mobilità di cui al D.D.G. n. 1254 del 03/05/2016 riconfermato a seguito della sottoscrizione del programma di intervento “patto per la Sicilia”. e decreto di ammissione al finanziamento n. 3416 del 22/11/2018 e il restante 10% a carico del Comune.

Soddisfazione è stata espressa dal sindaco Angelo D’Anna che ha rilasciato le seguenti dichiarazioni: “Finalmente, nei prossimi giorni si potrà dare inizio ai lavori di riqualificazione della villa Garibaldi, che sarà riconsegnata alla città nel mese di settembre. Abbiamo dovuto affrontare diverse difficoltà di carattere tecnico amministrativo e le incertezze derivanti dal precario stato finanziario del nostro Ente, che sono state superate grazie alla ferma volontà di realizzare l’opera e consentire a tanti nostri concittadini di poterne usufruire. Vorremmo presto elaborare un progetto per migliorare la pubblica illuminazione della Piazza Duomo”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684