Giarre, nota pasticceria chiude i battenti, 15 dipendenti a casa - QdS

Giarre, nota pasticceria chiude i battenti, 15 dipendenti a casa

web-dr

Giarre, nota pasticceria chiude i battenti, 15 dipendenti a casa

web-dr |
martedì 19 Gennaio 2021 - 10:31

Le restrizioni causate dall’emergenza Covid 19 continuano a produrre effetti devastanti sull’economia. Una nuova attività, il bar pasticceria ‘Duci e Salatu’ di Giarre, ha chiuso i battenti a tempo indeterminato.

A lanciare l’allarme è Diego Bonaccorso, presidente dell’Unione Libera Artigiani di Giarre. “Esprimo la mia solidarietà al titolare dell’attività ed ai dipendenti colpiti dalla crisi – dichiara Bonaccorso – Lottiamo da mesi affinché questi ristori, che dovrebbero essere in realtà indennizzi, siano più cospicui. Finora sono stati del tutto insufficienti, in particolare in alcuni settori come ristoranti, palestre e tante altre, a coprire le spese e le gravi perdite.

Noi naturalmente continueremo a lottare, finché il Governo e la Regione non aiuteranno questi comparti che sono in ginocchio. Mi auguro che anche i comuni scendano in campo al nostro fianco in difesa delle attività delle proprie città, perché si rischia il completo impoverimento del tessuto economico e produttivo. Stiamo vivendo una crisi spaventosa – conclude il presidente dell’Ula Claai – ed abbiamo bisogno di tornare il prima possibile ad una normalità lavorativa, anche per recuperare fiducia e speranza nel futuro”.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684