Gravina di Catania, nominati tre nuovi assessori - QdS

Gravina di Catania, nominati tre nuovi assessori

redazione

Gravina di Catania, nominati tre nuovi assessori

venerdì 10 Luglio 2020 - 00:00

GRAVINA – Il sindaco Massimiliano Giammusso ha nominato i tre nuovi assessori che entrano ufficialmente a far parte della Giunta comunale dopo aver prestato giuramento: si tratta di Enzo Giuliano Santoro, Maria Battaglia e Valentina Cavallaro.

La nuova composizione della squadra amministrativa è stata l’occasione per una redistribuzione delle deleghe assessoriali, operata dal sindaco Giammusso, anche alla luce delle esigenze dettate dalla ripartenza post-covid: “Si tratta del secondo cambio in Giunta – ha precisato il sindaco – e sono avvicendamenti ampiamente programmati in accordo con i gruppi consiliari che formano la maggioranza: un caso era già previsto in ordine di tempo, mentre due sono stati anticipati su indicazione dei gruppi consiliari di riferimento”.

I tre nuovi componenti della Giunta subentrano a Patrizia Costa, Francesco Licciardello e Michelangelo Barravecchia: “Voglio ringraziare i tre assessori uscenti per il lavoro svolto con impegno e dedizione, raggiungendo risultati significativi nei loro settori di competenza”.

Riorganizzando le deleghe il sindaco intende dare ancora più incisività all’azione amministrativa, il profilo dei nuovi ingressi infatti garantirà competenza e continuità. Maria Battaglia- espressione del gruppo “Impegno per Gravina” guidato da Franco Marcantonio – è un’assistente sociale con una profonda conoscenza del territorio; Valentina Cavallaro- esponente del movimento “GravinAttiva” rappresentato in consiglio da Claudio Nicolosi e Cettina Cianciolo – già presidente della consulta comunale dei Servizi sociali, si occupa di assistenza fiscale con esperienza di volontariato alle spalle; Enzo Giuliano Santoro gode di una pluriennale esperienza amministrativa: assessore ai lavori pubblici e manutenzioni dal giugno 2011 al maggio 2013 è stato artefice della riqualificazione del centro urbano. Santoro, vicepresidente del Consiglio Comunale è esponente di “Cambiamo Gravina”, movimento che fa riferimento al sindaco Giammusso e nella cui lista sono stati eletti lo stesso Santoro, Filippo Riela e Angela Zanghì.

“La nuova assegnazione delle deleghe – ha spiegato il sindaco Giammusso – tiene conto di due esigenze prioritarie per il nostro Comune, come Acqua e Rifiuti. Sarà esplicitamente prevista infatti la delega per acquedotti e rete idrica, settore che ha registrato diverse criticità negli ultimi tempi, e sarà data ancora più forza alla gestione dei rifiuti. La tutela dell’ambiente e i rapporti con gli organismi sovra-comunali rimarrà dunque nelle mani dell’assessore Salvo Santonocito, che ha già ottenuto risultati eccezionali testimoniati dall’ultimo dato della raccolta differenziata al 66%, mentre viene distinto specificatamente l’aspetto operativo della nettezza urbana e il servizio sul territorio comunale”.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684