Gravina di Catania, nuova viabilità dal 18 giugno - QdS

Gravina di Catania, nuova viabilità dal 18 giugno

redazione

Gravina di Catania, nuova viabilità dal 18 giugno

mercoledì 10 Giugno 2020 - 00:00
Gravina di Catania, nuova viabilità dal 18 giugno

GRAVINA – Dal 18 giugno verrà avviata la sperimentazione del nuovo piano di circolazione stradale che coinvolge le vie S. Tomaselli, E. Fermi, L. Vitale, E. Di Mattei e via Napoli. Su atto d’indirizzo del sindaco Massimiliano Giammusso, l’amministrazione ha predisposto la nuova viabilità con l’obiettivo di dare maggiore fluidità e sicurezza al transito veicolare.

“Avviamo questa fase di sperimentazione per venire incontro a tre esigenze: in primo luogo – ha spiegato il sindaco Giammusso – per mettere in sicurezza via Napoli è stato istituito il senso unico, visto che la carreggiata è stretta, e, con il doppio senso, risulta pericolosa per i pedoni; in secondo luogo, creare una ulteriore via di fuga da via Etnea verso via Gramsci con l’inversione del senso di marcia di via Tomaselli, e quindi avere, più a sud, un’alternativa a via Roma per raggiungere via Gramsci. Il terzo aspetto riguarda la viabilità e la sosta in sicurezza in prossimità della scuola Giovanni Paolo II – ha continuato – con l’inversione del senso di marcia di via di Mattei, via Fermi e via Vitale viene di fatto istituita una una rotatoria naturale che darà maggiore fluidità al traffico in prossimità dell’ingresso posteriore dell’istituto scolastico”.

“Tutto ciò – ha concluso il primo cittadino – dovrebbe consentire un riequilibrio dei flussi di traffico tra via Gramsci e via Etnea, che diventerà cosi la direttrice da percorrere per il rientro presso il proprio domicilio provenendo da Catania o dalla tangenziale per i residenti di via Tomaselli, via Napoli, via Simeto, via Fermi, via De Mattei, via Cannizzaro, via Vitale”.

Nello specifico la nuova ordinanza dispone l’istituzione:
a) del senso unico di marcia, in direzione ovest-est, in via S. Tomaselli, nel tratto compreso tra la via Etnea e la via E. Di Mattei;
b)del senso unico di marcia, in direzione nord-sud, in via E. Di Mattei, nel tratto compreso tra la via Tomaselli e la via E. Fermi;
c) del senso unico di marcia, in direzione est-ovest, in viaE. Fermi;
d) del senso unico di marcia, in direzione sud-nord, in via L. Vitale; e)delsenso unico di marcia, in direzione nord-sud, in via Napoli,nel tratto compreso tra la via Umberto I e la via G. Arcoleo.

In ragione dei nuovi sensi di marcia vengono dunque istituito l’obbligo di fermarsi e dare precedenza (stop) nei seguenti tratti stradali: a) in via S. Tomaselli intersezione con la via E. Di Mattei; b) in via L. Vitale intersezione con via S. Tomaselli; c) in via Simeto intersezione con via Napoli; d) in G. Arcoleo intersezione con via T. Marinetti; nonché l’istituzione del divieto di fermata in via Tomaselli, lato sud e revoca del divieto di fermata sul lato Nord della stessa via Tomaselli.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684