“Green new deal”, 170 opere prioritarie per Legambiente - QdS

“Green new deal”, 170 opere prioritarie per Legambiente

redazione web

“Green new deal”, 170 opere prioritarie per Legambiente

mercoledì 15 Gennaio 2020 - 18:15

ROMA – Sono 170 le opere pubbliche individuate da Legambiente per fare aprire i cantieri e rilanciare investimenti e occupazione. L’associazione fa sapere di aver realizzato un elenco “certosino, suddiviso per Regione e per tipologia di intervento – messa in sicurezza, bonifica, trasporti, infrastrutture – di opere grandi, medie o piccole che consentirebbero agli italiani di vivere meglio”.
Alla luce del piano presentato dalla Commissione europea con lo stanziamento di mille miliardi di euro per le politiche ambientali e climatiche, “una parte importante di queste risorse deve finanziare il Green New Deal italiano, dando priorità a queste 170 opere”, osserva il presidente di Legambiente Stefano Ciafani. I criteri per la loro selezione sono “l’utilità per i cittadini e i territori, il miglioramento della sicurezza sismica, idrogeologica e sanitaria, l’innovazione nel sistema della mobilità, un minore consumo delle risorse naturali e di materia, la transizione energetica”. Dalla bonifica delle falde delle province di Vicenza, Padova e Verona dai Pfas (acidi perfluoroacrilici) per garantire l’acqua potabile alla messa in sicurezza della falda acquifera inquinata del Gran Sasso in Abruzzo, dalla bonifica in Calabria di oltre 10 milioni di metri quadrati di coperture in eternit alla diga sul Metramo “ancora incompiuta nonostante abbia inghiottito un mare di denaro pubblico”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684