Green pass, per i magistrati niente sospensione ma decadenza - QdS

Green pass, per i magistrati niente sospensione ma decadenza

redazione web

Green pass, per i magistrati niente sospensione ma decadenza

giovedì 16 Settembre 2021 - 20:32

Dopo quindici giorni di assenza ingiustificata dal lavoro dovranno lasciare l'impiego. Lo dispone il decreto sul passaporto verde approvato dal Governo combinato alla normativa specifica per i giudici

Se un magistrato è assente ingiustificato dal lavoro per più di quindici giorni perché senza Green pass, scatterà per lui non la sospensione, ma addirittura la decadenza dall’impiego.

E’ il risultato delle norme contenute nel decreto approvato oggi dal Consiglio dei ministri, combinato con la normativa specifica per i magistrati.

Lo spiegano gli esperti, sottolineando come, in particolare, sia l’articolo 107 della Costituzione ad affidare unicamente al Consiglio superiore della Magistratura il potere di sospendere dal servizio i giudici.

Per la categoria, spiegano fonti qualificate, non è prevista la sospensione, come per i pubblici impiegati ma si applica da subito la disciplina del testo unico degli impiegati dello Stato.

E questa disciplina prevede appunto, dopo quindici giorni di assenza ingiustificata, la decadenza dall’impiego.

Tag:

Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001