Categories: Italpress

Green Pass, Salvini “Stiamo lottando per tamponi gratuiti”

BOLOGNA (ITALPRESS) – “Stiamo lottando per ottenere sempre più tamponi rapidi, salivari, gratuiti o sottocosto per i milioni di italiani che non sono ancora vaccinati. Quaranta milioni di italiani hanno liberamente scelto la vaccinazione, io fra loro, e li ringrazio. Non possiamo escludere dalla vita sociale e dal lavoro, dalla scuola, altri milioni di italiani. Il nostro obiettivo è di offrire tamponi gratuiti a tutti coloro che non sono ancora vaccinati”. Così il leader della Lega Matteo Salvini, a Bologna, rispondendo ai cronisti che gli chiedevano cosa farà il suo partito domani alla Camera in occasione del voto di fiducia sul Green Pass.
(ITALPRESS).

redazione

Comments are closed.

Recent Posts

  • Politica

Regionali ‘22 e candidature rosa, la sorpresa arriva dai centristi

Da sinistra a destra solo timidi segnali di apertura, la Dc rompe gli indugi. Cuffaro: “Alla Presidenza della Regione proporremo…

57 minuti ago
  • Il Sud esiste

Il gabbiano morto

Certamente anche i gabbiani muoiono, ma, pensavo, solo per vecchiaia, quando decidono loro

1 ora ago
  • Lavoro

Avvocati in fuga dalla libera professione: puntano all’assunzione nella Pa

L’intervista del Qds a Rosario Pizzino, presidente Ordine avvocati di Catania. “Pandemia non è stata causa scatenante ma ha acuito…

2 ore ago
  • Lavoro

Occupazione a tre anni dalla laurea, la Sicilia tra le peggiori nell’Ue

Eurostat, i numeri del mercato del lavoro nel 2020, fascia d’età compresa tra i 20 e i 34 anni. Nell’Isola…

2 ore ago
  • Palermo

Carini, appena uscito dal dissesto i conti sono nuovamente in bilico

Il sindaco Monteleone, condividendo la battaglia portata avanti da Anci Sicilia, ha denunciato le grandi difficoltà riscontrate dalla sua Amministrazione…

2 ore ago
  • Caltanissetta

Strade provinciali, buone nuove per il territorio di Mussomeli

Il sindaco Catania ha fatto un punto sugli interventi in corso, conclusi e in fase di partenza: “Dopo tanto lavoro…

3 ore ago