Green pass e vaccini, la Sicilia balza in testa ma i no vax sono tanti - QdS

Green pass e vaccini, la Sicilia balza in testa ma i no vax sono tanti

web-la

Green pass e vaccini, la Sicilia balza in testa ma i no vax sono tanti

web-la |
domenica 17 Ottobre 2021 - 06:37

La Sicilia è risulta ieri la prima regione in Italia per somministrazioni di prima dose di vaccino, 8795 fiale su un totale nazionale di 70.270. Dietro l'isola la Campania con 8681

La Sicilia è risulta ieri la prima regione in Italia per somministrazioni di prima dose di vaccino, 8795 fiale su un totale nazionale di 70.270. Dietro l’isola la Campania con 8681, la Lombardia 8048, più staccato il Lazio con 5913.

C’è comunque, evidenziano dallo staff del generale Figliuolo, anche un aumento delle somministrazioni di prime dosi di vaccino anti-Covid. Le iniezioni sono salite complessivamente a 87.398.989; in 43,7 milioni hanno concluso la campagna vaccinale, pari a circa l’81% della platea degli over 12.

LA SICILIA NO VAX

Attualmente, comunque, la regione più no vax è proprio la Sicilia (24,3%) con 625.565 non vaccinati. Poi la Calabria (23,4%,226.745), la Provincia Autonoma di Bolzano (22,7%, 63.570), la Valle d’ Aosta (21%,13.017) e le Marche (20,4%,156.724). Le regioni più virtuose, invece, sono: Lombardia (14,3% i non vaccinati), Lazio (14,2%) e Toscana (13,8%). Tra le 4 macro aree del Paese è il Sud con il più alto numero di non vaccinati (2.143.769, il 20% del totale della popolazione tra i 20 e i 59 anni). In Italia, infine, i “no vax” in età lavorativa sono 5.432.118, pari al 17,4% della coorte 20-59 anni.

IL CONTAGIO IN SICILIA

Sono 266 i nuovi casi di Covid19 registrati nelle ultime 24 ore nell’isola a fronte di 12.951 tamponi processati in Sicilia. L’incidenza sale al 2% ieri era al 1,2 %. L’isola è al quarto posto nei contagi giornalieri, al primo c’è la Lombardia con 432 casi, al secondo il Veneto con 398 casi e al terzo la Campania con 340 casi.

Gli attuali positivi sono 7.727 con una diminuzione di 243 casi. I guariti sono 507 mentre si registrano altre 2 vittime che portano il totale dei decessi a 6.935. Sul fronte ospedaliero sono adesso 293 i ricoverati, 9 in meno rispetto a ieri mentre in terapia intensiva sono 43, lo stesso numero rispetto a ieri. Sul fronte del contagio nelle singole province: Palermo con 17 casi, Catania 121, Messina 38, Siracusa 44, Ragusa 6, Trapani 7, Caltanissetta 11, Agrigento 18, Enna, 4.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684