I maghi... della truffa, sette persone in manette nel messinese - QdS

I maghi… della truffa, sette persone in manette nel messinese

redazione

I maghi… della truffa, sette persone in manette nel messinese

martedì 12 Maggio 2020 - 13:33

Secondo le indagini della Polizia avrebbero truffato decine di persone, chiedendo ingenti somme di denaro per eseguire riti esoterici. Una delle vittime avrebbe versato più di un milione di euro

Avrebbero truffato decine di persone fingendosi maghi e chiedendo ingenti somme di denaro per i loro riti esoterici. Una delle vittime avrebbe versato addirittura oltre un milione di euro.

La Polizia ha arrestato a Patti sette persone: Elvira Parisi, Gino Paterniti, Dona Rodica Negru, Lidia Messina, Gaetano Capra, Teresa Prinzi, Rosario Facciale Lombardo con l’accusa, a vario titolo, di associazione per delinquere, truffa aggravata, violenza privata e tentata estorsione. I primi quattro sono in carcere, gli altri ai domiciliari, un ottavo indagato è ancora ricercato.

Le indagini, basate su intercettazioni telefoniche, numerose testimonianze e perquisizioni, hanno svelato l’esistenza di un gruppo criminale, con base operativa a Santo Stefano di Camastra ma attivo sull’intera provincia, capeggiato da Elvira Parisi e Gino Paterniti. Quest’ultimi, spacciandosi per maghi dotati di poteri occulti ed esoterici, agganciavano le vittime e le inducevano a versare forti somme di denaro in cambio delle loro “prestazioni professionali”. Gli altri arrestati aiutavano i primi due a procacciare clienti e collaboravano con loro.

Due vittime hanno consegnato, rispettivamente, oltre un milione di euro e 70 mila euro. In alcune conversazioni erano gli stessi indagati a suggerire alle vittime come procurarsi ulteriore denaro, per esempio chiedendo prestiti ai familiari o vendendo gioielli ai compro-oro.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684