Imprese creditrici, la Regione paga i suoi debiti dopo 7 mesi - QdS

Imprese creditrici, la Regione paga i suoi debiti dopo 7 mesi

Raffaella Pessina

Imprese creditrici, la Regione paga i suoi debiti dopo 7 mesi

venerdì 03 Settembre 2021 - 02:30

Ance Sicilia: “In ritardo anche programmazione regionale fondi Ue 2021/’27”. “Sì ad automatismi, no alla discrezionalità dei nostri burocrati”

PALERMO – La Regione siciliana dopo ben sette mesi di ritardo ha pagato le imprese per commesse di lavori pubblici e forniture. L’annuncio è stato dato ieri a margine della presentazione del Defr (Documento di economia e finanza regionale) dal capo della struttura tecnica dell’assessorato al Bilancio, Vincenzo Cusumano, dopo la conferma ricevuta dal Ragioniere generale.

La notizia è stata diffusa dall’Ance Sicilia (Associazione nazionale costruttori edili), che aveva più volte sollecitato i pagamenti. I motivi del ritardo dei pagamenti era no legati ad una serie di pastoie burocratiche protrattesi nel tempo, come l’approvazione del bilancio regionale 2021 e il riaccertamento dei residui passivi. Intoppi che hanno provocato gravi danni alle imprese creditrici già oppressi dalla crisi e… Per consultare tutto l’articolo abbonati cliccando sul link

ABBONATI

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001