In aeroporto niente accompagnatori, si entra solo con il titolo di viaggio - QdS

In aeroporto niente accompagnatori, si entra solo con il titolo di viaggio

redazione

In aeroporto niente accompagnatori, si entra solo con il titolo di viaggio

sabato 06 Giugno 2020 - 00:00

Verrà fatta eccezione per chi accompagna minori o passeggeri a ridotta mobilità

CATANIA – Dallo scorso 4 giugno l’ingresso all’aeroporto di Catania è riservato esclusivamente ai passeggeri in possesso di titolo di viaggio. L’accesso non sarà quindi consentito agli accompagnatori, fatta eccezione per chi accompagna minori o passeggeri a ridotta mobilità. è una delle nuove misure adottate per garantire la sicurezza rese note dalla Sac, la società che gestisce i servizi a terra dello scalo. In tutta l’aerostazione è inoltre obbligatorio indossare la mascherina e mantenere la distanza interpersonale di almeno un metro.

Accesso e uscita
L’ingresso al Terminal avverrà esclusivamente dal piano arrivi. La rampa partenze che conduce al primo piano dell’aerostazione e il relativo viadotto saranno chiusi al traffico veicolare sia pubblico che privato, e tutte le porte di ingresso e di uscita del Piano Partenze saranno chiuse.

I passeggeri in partenza potranno accedere all’aerostazione solo attraverso la porta Ovest del Piano Arrivi (piano terra, lato torre), dove è stato collocato il termoscanner per la misurazione della temperatura. I passeggeri in arrivo potranno uscire dall’aerostazione solo attraverso la porta Est del Piano arrivi (piano terra).

Apertura parcheggio P6
Vista la necessaria chiusura della rampa Partenze – e quindi la non fruibilità degli stalli di sosta breve per carico e scarico bagagli e passeggeri – per agevolare le procedure di accompagnamento e carico/scarico la Sac ha aperto il nuovo parcheggio P6 (poco distante dal terminal e accessibile direttamente dalla via Fontanarossa) con 30 minuti di sosta gratuita e una tariffa di 2 euro al giorno. Gli altri parcheggi rimangono comunque tutti aperti, con le consuete tariffe ma con solo i consueti 15 minuti di sosta gratuita.

Nuovo layout del Piano Partenze
Il Piano Partenze, con l’area check-in e l’area controlli di sicurezza, è stato interamente rimodulato, con percorsi obbligati e barriere protettive, per garantire in qualsiasi momento il rispetto del distanziamento sociale e per minimizzare i disagi. È stato inoltre realizzato un percorso differenziato per separare nettamente il flusso dei passeggeri in partenza da quello dei passeggeri in arrivo. L’area check-in sarà limitata alla zona in corrispondenza dei desk da 22 a 50 mentre, dal lato opposto (desk 1 – 21), sarà realizzato il percorso per effettuare i controlli di sicurezza mantenendo la distanza sociale. È consigliato prediligere il self check-in o check-in online e di rispettare gli orari indicati nella carta di imbarco, al fine di evitare tempi lunghi di attesa per l’aumento di controlli e relativi assembramenti all’ interno del Terminal. La Lounge Alitalia e la Lounge ac rimarranno chiuse fino a data da destinarsi.

Ulteriori misure
“Tutte queste misure – si legge in una nota – si aggiungono a quelle già messe in campo in questi ultimi mesi dalla società di gestione, per rendere sicura e confortevole la permanenza in aeroporto: controllo della temperatura attraverso termoscanner sia agli Arrivi che alle Partenze, sanificazione continua di tutti gli ambienti, installazione di dispenser con liquido igienizzante a disposizione dei passeggeri, alternanza delle sedute per agevolare il distanziamento fisico, utilizzo –ove possibile- dei finger per l’imbarco e incremento delle informazioni agli utenti su monitor, totem informativi e segnaletica orizzontale e verticale. Inoltre, in coerenza con la necessità di garantire la massima sicurezza nei posti di lavoro, è stata prevista la bonifica e decontaminazione completa di tutte le componenti del sistema di ventilazione e condizionamento”.

“In ottemperanza alle norme di legge abbiamo messo in campo tutta una serie di iniziative per garantire la massima sicurezza a coloro che frequentano l’aeroporto, passeggeri e operatori – commentano l’amministratore delegato e il presidente Sac, Nico Torrisi e Sandro Gambuzza- “Abbiamo quindi realizzato percorsi protetti e separati tra passeggeri in arrivo e partenza, dividendo con barriere lo spazio dell’aerostazione e istituendo itinerari obbligati. Abbiamo potenziato i sistemi di sanificazione e disinfezione, posizionato numerosi dispenser a disposizione di passeggeri e operatori, ottimizzato spazi e tempi per permettere l’accesso al Terminal di passeggeri e operatori in assoluta sicurezza. A breve assisteremo a una ripresa del traffico aereo e dobbiamo farci trovare pronti per questa nuova sfida”.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684