Inail e Comune Palermo rinnovano intesa su sicurezza - QdS

Inail e Comune Palermo rinnovano intesa su sicurezza

Web-al

Inail e Comune Palermo rinnovano intesa su sicurezza

Web-al |
giovedì 07 Ottobre 2021 - 16:38

Il Comune di Palermo ed il comitato consultivo provinciale presso la sede Inail di Palermo hanno siglato stamani, a Palazzo delle Aquile, il rinnovo del protocollo d’intesa “per la filiera della prevenzione e sicurezza sui luoghi di lavoro”. Presenti il sindaco, Leoluca Orlando, l’assessore al Lavoro ed alla Scuola, Giovanna Marano, il presidente del Comitato Consultivo Provinciale Inail, Gaspare Caldarella ed il componente del comitato, Michelangelo Ingrassia.

Il protocollo

Lo schema di rinnovo del protocollo d’intesa è stato approvato dalla Giunta Municipale a settembre scorso e si è reso necessario in ragione dell’impatto che l’emergenza pandemica ha comportato in materia di salute, sicurezza, diritto sul lavoro e tutela contro il rischio di contagio da COVID-19 negli ambienti di lavoro.

Anche gli ultimi numeri sulla strage quotidiana degli incidenti sul lavoro richiamano la necessità di una nuova sinergia interistituzionale attiva sul fronte della prevenzione. Inoltre, in occasione della Settimana Europea per la sicurezza e la salute sul lavoro – che quest’anno ricade tra il 25 al 31 ottobre – saranno promosse delle iniziative cittadine per sensibilizzare il mondo scolastico ad una nuova consapevolezza della prevenzione del rischio.

Il protocollo sottoscritto oggi avrà validità fino alla conclusione dell’anno scolastico 2021/2022. “Questo protocollo d’intesa, un unicum a livello nazionale – sottolinea il sindaco – conferma la collaborazione istituzionale tra la città di Palermo e il comitato provinciale Inail. Al tempo stesso esprime la grande sensibilità da parte dell’amministrazione comunale nei confronti della drammatica condizione delle vittime sul lavoro”.

“Si tratta di un protocollo d’intesa molto importante – spiega l’assessore Marano – perché ci vede lavorare da tempo per promuovere la Settimana della sicurezza europea dedicata al tema della prevenzione degli incidenti sul lavoro. La prevenzione è la leva su cui bisogna combattere strategicamente le stragi sul lavoro”.

Tag:

Articoli correlati

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684