Incendi, in fiamme il Palermitano e il Trapanese - QdS

Incendi, in fiamme il Palermitano e il Trapanese

redazione web

Incendi, in fiamme il Palermitano e il Trapanese

lunedì 26 Luglio 2021 - 09:59

Fuoco sul monte Erice, minacciate alcune case e il fronte ha raggiunto anche la costa. Roghi per tutta la notte anche tra Partinico e Trappeto. Stamattina in azione i Canadair

Protezione Civile, Forestale, Vigili del fuoco stanno finendo di spegnere le fiamme sviluppatesi dalla serata di ieri sul versante nord ovest della montagna di Erice, che sovrasta la città di Trapani.

Tre Canadair e un elicottero sono in azione da stamattina.

L’incendio ha provocato incendi danni divorando ettari di macchia mediterranea e minacciato alcune abitazioni. Alcuni cittadini della zona di Santissimo Crocifisso e grotta contrada Emiliana hanno già dovuto lasciare le loro case.

Il fuoco, alimentato dal forte vento di libeccio, è sceno lungo le pendici del monte fino a Bonagia arrivando a ridosso delle case.

Una villetta è stata investita dalle fiamme ed ha subito alcuni danni prima che riuscissero a intervenire i Vigili del fuoco.

Ieri la strada provinciale 20 è stata chiusa dalle pattuglie della Polizia municipale di Erice e Valderice per impedire il transito in direzione di Bonagia.

E Canadair in azione stamattina per cercare di spegnere l’incendio divampato ieri nella zona tra Partinico e Trappeto, nel Palermitano.

Le fiamme hanno lambito diverse villette sulla strada statale 187.

Sono intervenute da ieri decine di squadre di Vigili del fuoco e forestali.

Altri roghi nei monti Sicani e ad Alcamo nel Trapanese.

Oggi sono previste alte temperature ed è scattata l’allerta rossa nelle province di Palermo e Trapani.
Arancione nel resto dell’isola.

Tag:

Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001