Incendi, sindaco di Linguaglossa: "Niente tasse per chi denuncia piromani" - QdS

Incendi, sindaco di Linguaglossa: “Niente tasse per chi denuncia piromani”

Web-al

Incendi, sindaco di Linguaglossa: “Niente tasse per chi denuncia piromani”

Web-al |
venerdì 13 Agosto 2021 - 17:38

Salvatore Puglisi, primo cittadino del comune etneo lo ha annunciato su Facebook. Esenzioni per i tributi locali per cinque anni

“La sinergia istituzionale, la collaborazione tra enti, il gioco di squadra ci hanno consentito di limitare al massimo possibile i danni provocati da questo incendio delle scorse ore”. Lo ha detto, su Facebook, Salvatore Puglisi, sindaco di Linguaglossa, comune in provincia di Catania colpito dall’incendio che ha interessato il Parco dell’Etna.

“Non abbiamo avuto tregua – ha aggiunto – ma abbiamo lavorato tutti senza sosta e con grande coordinamento e senso di responsabilità. Ringrazio TUTTI, i colleghi Sindaci del territorio, i vigili urbani, la Regione Siciliana – Dipartimento Regionale della Protezione Civile, I Vigili del Fuoco, la Forestale, i Carabinieri, l’Aeop, tutti i volontari e tutte le attività che hanno fornito viveri ed occorrenti a tutte le forze in campo”. Il primo cittadino ha anche annunciato l’esenzione dalle tasse comunali per cinque anni “ai cittadini residenti nel territorio di Linguaglossa che denunciano gli autori degli incendi e il cui contributo alle indagini verrà confermato dagli investigatori”.

Mentre inizia la conta dei danni, per centinaia di ettari di boschi andati in fumo, la proposta del sindaco, deliberata dalla Giunta, dovrà passare dalla decisione del Consiglio comunale.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684