Incidenti, Eolie, paura per l'onda anomala sull'aliscafo - QdS

Incidenti, Eolie, paura per l’onda anomala sull’aliscafo

redazione web

Incidenti, Eolie, paura per l’onda anomala sull’aliscafo

giovedì 14 Gennaio 2021 - 08:38
Incidenti, Eolie, paura per l’onda anomala sull’aliscafo

Panico, ma nessun ferito, dopo che si è frantumato il finestrino di prua del lato sinistro del "Calipso" della Liberty Lines, in viaggio verso Milazzo. Il mezzo non potrà essere sostituito



Momenti di panico ma per fortuna nessun ferito a bordo dell’aliscafo “Calipso” della Liberty Lines che dalle Eolie nella tarda serata di ieri stava raggiungendo Milazzo dalle isole Eolie.

Un’onda anomala ha infatti investito il natante in piena velocità rompendo il finestrino di prua nel lato sinistro.

L’interno è stato allagato e ci sono stati attimi di paura tra i ventiquattro passeggeri che comunque, come detto, non sono rimasti feriti.

Il comandante Maurizio Castrogiovanni, pur a velocità ridotta, è riuscito a portare a compimento la traversata.

I danni subiti dal “Calypso” renderanno necessario il suo trasferimento al cantiere Liberty Shipyard di Trapani per i lavori di riparazione.

Sempre a causa delle avverse condizioni meteo che in questi giorni stanno rendendo molto difficoltosi i collegamenti con le Eolie la compagnia si trova al momento impossibilitata a sostituire il “Calypso” con altri mezzi analoghi che si trovano a Trapani.

A partire da oggi i collegamenti fra Milazzo e le Eolie saranno comunque garantiti secondo il “Piano a tre” di emergenza con la rotazione degli aliscafi Eduardo M, Platone e Antioco.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684