Lampedusa: Siremar risponde alle critiche del sindaco Martello - QdS

Lampedusa: Siremar risponde alle critiche del sindaco Martello

redazione

Lampedusa: Siremar risponde alle critiche del sindaco Martello

mercoledì 12 Giugno 2019 - 17:17
Lampedusa: Siremar risponde alle critiche del sindaco Martello

In una nota le precisazioni della società: "I disagi potranno essere superati solo quando sarà finalmente possibile - soprattutto grazie al contributo determinante della Regione Siciliana - dare vita al programma di sostituzione del naviglio ex Siremar"

In merito alle dichiarazioni del sindaco di Lampedusa, Totò Martello, (clicca qui) che denunciava l’inadempienza contrattuale della Siremar Caronte & Tourist Isole Minori in merito al collegamento navale Lampedusa/Linosa/Porto Empedocle riportiamo per intero la precisazione della società:

“Riscontriamo la nota n. 7826 del 10 giugno 2016, di pari oggetto, per ribadire anche in questa sede che la Siremar Caronte&Tourist Isole Minori Spa opera nell’integrale rispetto delle norme contrattuali, e non infrequentemente andando ultra petita relativamente alla lettera della concessione (come nel caso del noleggio, pur non obbligato, della M/N
Galaxy).
Cogliamo l’occasione per sottolineare altresì la massima comprensione per i disagi che le collettività isolane si trovano periodicamente ad affrontare anche riguardo all’efficienza dei trasporti marittimi, evidenziando tuttavia da una parte che essi sono spesso causati dall’impegno totalizzante per la manutenzione straordinaria e/o il restyling dell’intera flotta, e dall’altra che potranno essere superati solo quando sarà finalmente possibile – soprattutto grazie al contributo determinante della Regione Siciliana – dare vita al programma di sostituzione del naviglio ex Siremar varandone uno tecnologicamente avanzato e di massima affidabilità manovriera”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684