Lavoro, Capone (Ugl), “Necessario dialogo tra governo e sindacati per rilanciare il Paese” - QdS

Lavoro, Capone (Ugl), “Necessario dialogo tra governo e sindacati per rilanciare il Paese”

redazione

Lavoro, Capone (Ugl), “Necessario dialogo tra governo e sindacati per rilanciare il Paese”

mercoledì 09 Settembre 2020 - 00:00

“La complessa fase che il Paese sta attraversando ha messo in evidenza il ruolo strategico svolto dalle parti sociali. La crisi economico e sociale che ha colpito imprese e lavoratori impone il superamento delle logiche corporative e delle sterili contrapposizioni, richiamando tutti gli attori sociali ad un’ulteriore assunzione di responsabilità. La funzione svolta dai sindacati pertanto appare centrale nella prospettiva di definire un nuovo assetto nelle relazioni industriali e valorizzare realtà sempre più importanti come, ad esempio, il Terzo Settore. In tale prospettiva auspichiamo una più ampia convergenza con il Governo su temi come la sburocratizzazione, la riapertura dei cantieri, la partecipazione dei lavoratori alla gestione delle imprese. In questo momento la rappresentanza è in crisi, lo vediamo con la proposta del taglio dei parlamentari a cui l’UGL si oppone con forza. La solidità dei corpi intermedi giova non soltanto al mondo del lavoro, ma contribuisce anche a rafforzare la tenuta democratica del Paese”. Lo ha dichiarato Paolo Capone, Segretario Generale dell’UGL, in merito alla necessità di aprire una nuova fase nelle relazioni tra sindacato e istituzioni.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684