Lavoro nero, chiuso locale movida ionica, sei irregolari a Giardini Naxos - QdS

Lavoro nero, chiuso locale movida ionica, sei irregolari a Giardini Naxos

Web-al

Lavoro nero, chiuso locale movida ionica, sei irregolari a Giardini Naxos

Web-al |
giovedì 19 Agosto 2021 - 13:28

I carabinieri della Compagnia di Taormina con il supporto dei Reparti speciali del Nucleo Ispettorato del Lavoro di Messina, del Nucleo Antisofisticazioni e Sanità di Catania e dei militari della Compagnia d’intervento Operativo del 12° Reggimento Sicilia, hanno intensificato i controlli agli esercizi commerciali nell’area di Giardini Naxos per la prevenzione ed il contrasto dei reati connessi con la movida estiva, nonchè per il rispetto delle norme igienico sanitarie e della normativa sul lavoro.

I militari dell’Arma hanno effettuato diversi controlli ai locali pubblici di Giardini Naxos con il personale specializzato, verificando anche la posizione lavorativa di numerosi dipendenti.

All’esito dell’attività ispettiva presso un esercizio pubblico, i militari dell’Arma hanno scoperto la presenza di sei lavoratori in nero e, pertanto, hanno denunciato all’autorità giudiziaria l’amministratore unico per violazione della normativa relativa alla sicurezza sui luoghi di lavoro e al lavoro nero, in quanto oltre a non aver regolarizzato i lavoratori, avrebbe omesso di sottoporli a visita medica preventiva.

Nei suoi confronti sono state elevate le sanzioni amministrative per un ammontare di circa 25.000 euro e un’ammenda di circa 15.000 euro. Inoltre è stata disposta la sospensione dell’attività imprenditoriale in attesa della regolarizzazione delle infrazioni accertate. 

Tag:

Articoli correlati

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684