Le associazioni di Messina in campo per servire gli ultimi della provincia - QdS

Le associazioni di Messina in campo per servire gli ultimi della provincia

redazione

Le associazioni di Messina in campo per servire gli ultimi della provincia

mercoledì 08 Aprile 2020 - 00:00

MESSINA – Ancora nuovi servizi, che si aggiungono a quelli già messi in campo, a riprova della capacità del mondo del volontariato di mettersi in gioco adattando la propria risposta alle esigenze della comunità. E una delle principali esigenze avvertite è proprio quella della riflessione e dell’approfondimento collettivi. Ha registrato oltre 60 iscritti il primo webinar promosso dal Cesv Messina e dedicato alla “Normativa di emergenza: cosa cambia per gli Enti del Terzo Settore”. Il relatore Rosario Ceraolo, direttore del Cesv, ha deciso quindi di raddoppiare l’impegno. Nella stessa giornata i seminari sono stati due, così da consentire “classi” non eccessivamente numerose e un più efficace dialogo.

Per i prossimi seminari, a partire da quello di mercoledì 8 aprile dedicato al “Volontario occasionale ai tempi del Covid-19” e tenuto da Nicola De Rosa e Anna Simeone della Stea Consulting, è stato fissato in 35 il numero massimo di partecipanti.

Dalla riflessione all’ascolto. Il Consultorio Ucipem ha attivato uno sportello di supporto psicologico telefonico gratuito sia per Messina che per i Comuni di Villafranca, Rometta e Saponara. Si può contattare il Consultorio al tel. 3347414597.

Intanto, al Presidio Ospedalierio Cutroni Zodda è stata già consegnata la prima fornitura di dispositivi medicali frutto della raccolta fondi promossa dall’Avulss di Barcellona Pozzo di Gotto che ha deciso di proseguire l’azione con una vera e propria campagna di crowdfunding. E ancora, la Misericordia di Letojanni insieme con il Comune di LetoJanni ha avviato il servizio “Farmaco solidale”.

“Una collaborazione a più mani. I Comuni e i Parroci di zona sono tutti invitati a segnalare soggetti in difficoltà economiche che necessitano di farmaci; le Farmacie di zona con il farmaco sospeso e i buoni prepagati ci aiuteranno a procurare i farmaci necessari a chi ne ha bisogno. Invitiamo tutti a condividere questa iniziativa per il bene comune”. Le ricette possono essere inviate a misericordia.letojanni25@gmail.com, per informazioni ulteriori e per concordare le consegne si può contattare il tel. 0942651010. Si raccomanda di far avere le ricette con il massimo anticipo (possibilmente 5 giorni prima del momento in cui la scorta personale sia terminata).

È in corso anche a Messina il progetto di solidarietà “Lo scontrino sospeso” del Movimento Difesa del Cittadino. Tra i punti vendita che hanno aderito i supermercati Sigma di via Pietro Castelli e di piazza Ludovico Fulci. Inoltre, su iniziativa del Centro di intervento e ascolto (Cao) di Taormina, dal 31 marzo ogni giorno dalle ore 12,30 alle ore 13 il ristorante “Les barriques” di Gaggi (a pochi chilometri dal casello autostradale di Taormina – Giardini Naxos) offre pranzi da asporto a coloro che ne hanno bisogno.

Infine, l’Associazione Siciliana Leucemia, nell’impossibilità di svolgere nelle piazze la campagna pasquale, invita i cittadini all’acquisto virtuale dell’uovo di cioccolato a sostegno dei bimbi malati. “Aiutateci anche a sostenere – ricordano i volontari – il progetto ‘un pulmino per un sorriso’ dedicato al trasporto degli ammalati presso gli ospedali di Cefalù, Palermo, Messina, Taormina e Catania, che in questo momento è in grande difficoltà economica”.

L’offerta è libera (bonifico all’Iban IT53L0617582101000000092980).

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684