Libero consorzio Ragusa, riaperti cantieri per opere pubbliche - QdS

Libero consorzio Ragusa, riaperti cantieri per opere pubbliche

redazione

Libero consorzio Ragusa, riaperti cantieri per opere pubbliche

martedì 05 Maggio 2020 - 00:00

Ragusa

Ieri è iniziata la ‘fase 2’ secondo il crono programma dettato dal Dpcm di Conte e dall’ordinanza del presidente della Regione siciliana, Nello Musumeci. Ma ieri è anche stato il giorno in cui hanno riaperto diversi cantieri che per l’emergenza del Covid 19 si erano fermati, rallentando il completamento delle opere pubbliche che il Libero Consorzio Comunale di Ragusa ha appaltato in questi mesi. Il primo cantiere che riapre è quello sulla s.p. 46 Ispica-Pozzallo interessata dai lavori di ammodernamento e da ieri la circolazione stradale è assicurata con un bypass costruito appositamente perché sarà abbattuto il ponte sul torrente Salvia. Ma riprendono anche i lavori nei cantieri per la realizzazione del lotto 3 dei collegamenti stradali a supporto dell’aeroporto di Comiso che prevede un nuovo tratto stradale che dalla rotatoria in prossimità dello scalo ‘Pio La Torre’ si arrivi alla strada provinciale n. 4 Comiso-Grammichele. E si è tornati al lavoro anche per completare il rifacimento della Caltagirone mare dove già si è operato il rifacimento della carreggiata ma l’appalto dovrà ora prevedere la messa in opera dei guard-rail nonché segnaletica orizzontale e verticale. E si completano i lavori anche sulle altre strade provinciali come la s.p. 45, la s.p. 49, la s.p. 78 e 89.

Potrebbe interessarti anche:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684