Licata, assolto ex sindaco Antonio Balsamo per falsa testimonianza - QdS

Licata, assolto ex sindaco Antonio Balsamo per falsa testimonianza

Web-mp

Licata, assolto ex sindaco Antonio Balsamo per falsa testimonianza

Web-mp |
giovedì 30 Settembre 2021 - 19:39

Balsamo, secondo l'accusa adesso smentita all'esito del processo, in qualità di avvocato avrebbe "truccato" una testimonianza per fare ottenere a una cliente il risarcimento da un incidente

Assolto per non avere commesso il fatto dall’accusa di falsa testimonianza: i giudici della Corte di appello di Palermo hanno scagionato Angelo Balsamo, ex sindaco di Licata, che era a processo per un reato che gli è stato contestato nella qualità di avvocato.

Balsamo era stato condannato in primo grado a 2 anni e 6 mesi di reclusione. Reato prescritto per la 59enne Francesca Bonsignore, che sarebbe stata ingaggiata con 200 euro per mentire in udienza raccontando una falsa versione dei fatti per fare vincere la causa, legata a una richiesta di risarcimento dopo un incidente stradale, alla cliente dell’avvocato Balsamo.

Secondo i giudici, il fatto sarebbe stato architettato ad insaputa del legale che, all’epoca dei fatti, quando fu arrestato, il 13 gennaio del 2014, era sindaco di Licata. La vicenda è legata ad un incidente stradale avvenuto a Licata in cui era stato coinvolto un ragazzo con uno scooter.

Balsamo, secondo l’accusa adesso smentita all’esito del processo, in qualità di avvocato avrebbe “truccato” una testimonianza per fare ottenere a una cliente il risarcimento del danno al figlio.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684