M5s, Giulia Grillo, "Da ministro mai appoggiata da Di Maio" - QdS

M5s, Giulia Grillo, “Da ministro mai appoggiata da Di Maio”

redazione

M5s, Giulia Grillo, “Da ministro mai appoggiata da Di Maio”

mercoledì 09 Ottobre 2019 - 14:50
M5s, Giulia Grillo, “Da ministro mai appoggiata da Di Maio”

L'ex titolare del dicastero della Salute, catanese, ha denunciato "una gestione abbastanza verticistica" del Movimento, che adesso "deve capire cosa deve fare da grande". Ma dice di aver avuto sempre vicino Beppe Grillo, suo "capo spirituale"

“In questo anno al governo ho visto tutta una serie di cose che non andavano e che ho fatto presente, ma non sono stata totalmente ascoltata”.

L’accusa di Giulia Grillo, catanese, ex ministro della Salute, è diretta contro il capo politico del M5s, Luigi Di Maio.

“Pensavo – ha aggiunto, in un’intervista a Sky TG24 – dovesse raccogliere le osservazioni di chi è da dieci anni nel Movimento, di chi è stato capogruppo e capolista, non ero certamente l’ultima arrivata. Per me è stato un anno molto difficile: non mi sono sentita veramente appoggiata dal mio capo politico, mentre quello che diciamo è il mio capo spirituale Beppe Grillo mi è sempre stato vicino”.

“Sulla collettività delle decisioni nel Movimento 5 Stelle – ha detto ancora – sicuramente c’è un dato importante, in un anno abbiamo perso molti voti, questo è innegabile ed è inutile nascondere la testa sotto la sabbia come gli struzzi. Abbiamo perso alcune elezioni regionali che ci hanno visto impegnati tantissimo, a partire dall’Abruzzo”.

Poi l’affondo nei confronti di Di Maio: “Una serie di passaggi delicati sono andati piuttosto male e con una gestione abbastanza verticistica, se non totalmente. Adesso è importante dire quale sarà il futuro del Movimento: ritengo che questo sia il momento storico in cui deve capire cosa deve fare da grande”.

“Tutti noi – ha concluso – riteniamo fondamentale ristabilire un maggior principio di trasversalità, che nel tempo è diventato sempre più verticistico partendo da un Movimento che era totalmente diverso”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684